PERSONE DI POCA FEDE! DOVETE RESTARE SALDI LUNGO IL CAMMINO! MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO A LUZ DE MARIA

Page Visited: 448
Read Time:7 Minute, 23 Second

19 MARZO 2021
30 ANNI DI CAMMINO SPIRITUALE

Fu durante la Settimana Santa dell’anno 1991, che la Madonna si manifestò per la prima volta.

Sono ormai passati trent’anni da allora e da quando la Madonna, come Regina della Pace, si manifestò nella mia casa in un’icona che emanò lacrime di una consistenza oleosa, che avevano un profumo celestiale.

Dopo un po’, dalle Lacrime la Madonna passò ad emanare Sangue, il profumo era più intenso e lasciava comprendere che era Gesù Cristo che si stava manifestando, attraverso Sua Madre.

Questi trent’anni sembrano siano stati un istante! Nel corso del tempo moltissime persone sono venute a venerare l’Immagine dell’Icona e quale Segno della Sua Presenza e della Sua generosità, sono accaduti molti miracoli.

Che momenti e che regali sono quelli che riceviamo come bambini dalle Mani di Nostra Madre!

Come dimenticare ogni momento vissuto con la generosità del Cielo, che ama e perdona, perdona ed ama! Questi sono stati i momenti durante i quali ha avuto inizio la benedizione in cui, a poco a poco, la Madonna e il nostro Signore amatissimo Gesù Cristo, hanno cominciato a parlarmi, come stanno facendo tuttora.

I primi dettati del Cielo, fanno e faranno sempre parte del mio presente; ogni Atto Divino per me è come se fosse il primo e quello che apprezzo con tutta l’anima, in ginocchio davanti al Trono Trinitario.

Queste cose sono continuate a succedere, con brevi commenti, non con la frequenza di prima, ma la Madonna ci regala sempre in qualche momento un “MIRACOLO D’AMORE DEL CIELO”, non per me, ma da condividere.

Per un certo periodo di tempo, ci fu silenzio con i Messaggi, per ordine Divino, fino a quando la Madonna mi ordinò di farli conoscere.

È così che è iniziata la storia di questo percorso d’Amore, che tra ostacoli e benedizioni abbiamo attraversato per la Gloria di Dio.

In questo Trentesimo Anniversario, sono grata ai tanti fratelli che sono rimasti a fianco di Cristo e della Madonna e hanno preso la decisione di collaborare affinché queste Rivelazioni Divine raggiungessero il mondo, senza che i loro nomi siano conosciuti, ma loro brillano nei Sacri Cuori come stelle di luce e di pace.

Ringrazio il Cielo che mi ha sostenuto e ringrazio tutti e tutte per la grande benedizione della preghiera e per essere le stelle che rimangono aggrappate al Mantello di Nostra Madre, che ci benedice con quelle gioie che ci fanno vivere il Paradiso anticipato.

Ringrazio la mia famiglia che mi ha sempre appoggiato, rendendo in questo modo più leggero questo Cammino, così pure come la mia famiglia spirituale, senza la quale non sarebbe possibile portare questi Appelli al mondo e dire: Grazie Padre, per me e per tutti.

Benedicici Padre, cosicché tutti possiamo continuare ad essere anime amanti della Tua Trinità Sacrosanta e portatori della Buona Novella, nella quale il Trionfo del Cuore Immacolato della nostra Madre Santissima, sarà quello di consegnare alla Trinità Sacrosanta, nel debito stato, la terra che ci era stata affidata, cosicché l’Alfa e l’Omega sia adorato per sempre ed in ogni luogo.

                                                                                                                                    Luz de Maria

FONTE : https://www.revelacionesmarianas.com/italiano.htm

——————————————————————————–

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
04 MARZO 2021

Amato Popolo di Dio:

RICEVETE LA BENEDIZIONE CHE PROVIENE DALLA MIA FEDELTÀ ALLA TRINITÀ SACROSANTA.

LA NOSTRA REGINA E MADRE DEI CIELI E DELLA TERRA VI
TIENE SOTTO IL SUO MANTO MATERNO.

Voi non siete soli, la Protezione Divina è continuamente operante in ciascuno di voi, per questo è necessario essere in Stato di Grazia.

 

L’umanità è sull’orlo del caos; la Terra è minacciata dai vari corpi provenienti dallo Spazio (1) e che hanno ingerenza sul clima, sui vulcani (2), sulle faglie tettoniche della terra (3), sul corpo umano e sugli animali.

Coloro che hanno vissuto nell’opulenza e nella sicurezza economica, sono passati adesso a vivere la fragilità dell’economia e a constatare quanto la terra sia distruttibile.

Voi vedete il sole irradiare e far risplendere la sua luce nel firmamento, ma il sole adesso è in agitazione, come tutto il resto della Creazione e a causa delle sue eruzioni, sta producendo tempeste magnetiche ed eiezioni di massa coronale. (4)

L’astro del sole cambierà e voi vivrete quello succede sempre prima di un cambiamento, che sta avvenendo in questo momento.

Il campo magnetico della terra si indebolirà fino a raggiungere il punto in cui le comunicazioni e le reti elettriche verranno annullate (5), e in contemporanea ci sarà una fortissima eruzione vulcanica. (Mc 13,24)

PENTITEVI, ADESSO!

RICONCILIATEVI E CONVERTITEVI E NON TORNATE AD ALLONTANARVI DALLA VERITÀ, PERCHÉ QUELLO CHE VI È STATO ANNUNCIATO SI COMPIRÀ E CIASCUNO DI VOI DOVRÀ PORTARE IL PESO DELLE PROVE FUTURE PER L’UMANITÀ e allora vi sentirete persi ed abbandonati, non dalla Divinità né dalla Regina e Madre dei Cieli e della terra, ma questo lo dovrete imputare a voi stessi, che non avete obbedito.  (Rom 5,10)

PERSONE DI POCA FEDE! DOVETE RESTARE SALDI LUNGO IL CAMMINO! 

LA FEDE DEVE FARVI RIMANERE IN PIEDI, SENZA DUBITARE.
DI FRONTE AL DUBBIO, IL DEMONIO VI TRASCINA PER TERRA E VI PERCUOTE. (1Pt 5,9)

Ogni persona ha una missione da compiere sulla terra e questo è il momento di prenderla sul serio.

Tenete presente che sta arrivando il momento in cui, a causa dell’urgenza dell’élite mondiale di tenere l’umanità sotto il suo controllo, sarà impossibile per i figli di Dio trasferirsi da un Paese all’altro. Voi non andate in panico, ogni figlio di Dio sarà protetto ovunque si trovi.

Ad ogni Rifugio dei Sacri Cuori, arriveranno le persone che devono arrivare, così come le case consacrate ai Sacri Cuori, se state vivendo nel compimento della Divina Volontà, sono e saranno protette.

Popolo di Dio, questo è il momento del risveglio delle coscienze e di prepararsi per gli attacchi che il male scaglierà su tutta l’umanità.

Siete in tempo di Quaresima, continuate a pregare, a fare riparazione, ad interiorizzare il comportamento e il modo d’agire quotidiani e a migliorare.

Questo per voi, creature di Dio, è il momento del massimo sforzo.

 

L’ARCA È STATA COSTRUITA, IO HO CHIAMATO IN CONTINUAZIONE L’UOMO PERCHÈ VI ENTRI CON FEDE E
CONTINUI A SUPPLICARE.

L’Arca è quella della preghiera attiva, dell’azione e dell’amore per il prossimo, della certezza della Fede, della retta via, cosicché vi prepariate e non rimaniate paralizzati davanti allo scisma che si sta avvicinando.

 

Popolo di Dio, non dite: “è una bella giornata”, perché vedete il sole brillare, non dite “è nuvoloso” perché non vedete il sole brillare.

Il sole sarà offuscato da una grande eruzione vulcanica.

 

PREPARATEVI! E NON DIMENTICATEVI CHE SARETE ESAMINATI MEDIANTE QUELL’ATTO DI MISERICORDIA DIVINA CHE È IL GRANDE AVVERTIMENTO. (6)

In seguito arriverete a gustare del Paradiso anticipato, in seguito…

Amato Popolo di Dio:

NON TEMETE, NON TEMETE!
VOI SIETE SUL PALMO DELLE MANI DEL DIO UNO E TRINO.
NON TEMETE, NOI STIAMO PROTEGGENDO CIASCUNO DI VOI
IN PARTICOLARE.  (Sal. 46,1)

In Dio Uno e Trino.

San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1)  Corpi celesti provenienti dallo spazio…
(2)  I Vulcani …
(3)  Terremoti…
(4)  L’attività solare… 
(5)  Il cambiamento magnetico della terra …
(6) L’Avvertimento Universale per l’umanità…

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

 

San Michele Arcangelo, nella Sua fedeltà a Dio, ci parla con l’intento di raggiungere la nostra anima e parla a ciascuno di noi in particolare, in quanto l’essere umano si rifiuta di vedere la realtà che si sta vivendo in questo momento così cruciale.

Noi facciamo parte di una generazione che ha visto cambiare la realtà da un momento all’altro e che si è trovata di fronte a linee guida che mai avremmo immaginato.

San Michele ci chiede di continuare in un costante rinnovamento e di non perdere la Fede, ma di aumentarla e di farla crescere sulle basi solide della conoscenza che è stata data nella Sacra Scrittura, la cui parola è immutabile.

Ci allerta sui rifugi e ci chiede di non entrare nel panico, perché una casa in cui si vive l’Amore di Cristo, dove la Madonna rimane il modello da seguire e dove ci si è consacrati ai Sacri Cuori, quella casa è già un rifugio.

Ma prima di pensare ai rifugi per salvaguardarci, dobbiamo pensare a rimanere nella prassi continua dell’amore nei confronti di Dio e del prossimo.

Stiamo vivendo un momento speciale, che l’umanità non ha più vissuto dalla Redenzione ed è proprio in questo momento, in questa era dello Spirito Santo, che dobbiamo santificarci e per farlo dovremo passare attraverso il crogiolo.

Chiediamo la grazia della perseveranza.

Amen.

https://www.revelacionesmarianas.com/italiano.htm

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
100 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 12 APRILE 2022 Amato Popolo Mio: VOI SIETE MIEI FIGLI E PER CIASCUNO DI VOI MI SONO SACRIFICATO SULLA MIA CROCE, SULLA QUALE HO SANCITO IL MIO AMORE PER LA SALVEZZA DELL’UMANITÀ. Io desidero che tutti si salvino (1 Tim 2,4), che tutti si convertano e che si alimentino del Banchetto alla Mia Tavola. Ancora una volta vengo, come Mendicante d’Amore, a bussare alla porta del cuore e della coscienza di ciascuno di voi. Desidero che Mi apriate la porta, ma so che non tutti lo faranno, quindi vi do la Mia Benedizione in anticipo e spero, con il Cuore in Mano, che ritorniate a Me e che smettiate di vivere delle cose mondane. Quanti dei Miei figli Mi dicono che non sono del mondo, ma vivono degli insegnamenti mondani, amano la comodità e sono incapaci di vincere una voglia! Trovo molti dei Miei figli che Mi dicono: “Signore, Tu sai che io non sono mondano”, però vivono del mondo, delle apparenze, dell’essere bene accolti in ogni cerchia sociale, vivono di superbia e disprezzano quelli che non sono uguali a loro. Queste attitudini vi fanno essere del mondo, vi fanno vivere del “cosa diranno e come mi guarderanno”. Dovete cambiate, ADESSO! Perché il mondo e la carne non vi porteranno nessun beneficio. LA FEDE NELLA MIA PAROLA È VENUTA TALMENTE MENO, che alcuninon la nominano per non compromettersi. RITENGONO CHE LA SACRA SCRITTURA SIA UNO DEI TANTI LIBRI PASSATI DI MODA e pertanto credono che debba essere riformato. GUAI A COLUI O A COLORO CHE DISTORCERANNO LA SACRA SCRITTURA, MEGLIO SAREBBE STATO SE NON FOSSERO MAI NATI! I Comandamenti sono Dieci (Es 20,1-17) e non li potete alterare, né ignorare. Questa È La Legge e non esiste legge al di sopra di essa, non la potete alterare, né cancellare, né cambiare. QUANTO MI AVETE DIMENTICATO!! I Comandamenti non sono soggetti a ideologie, né agli esseri umani, né alle circostanze: SONO DIECI E SONO SCRITTI. SIA ANATEMA COLUI CHE LI TRASFORMI. La progressione in atto, sta portando al rifiuto di obbedire alla Mia Parola da parte di alcuni dei Miei Consacrati e sta avvicinando la Mia Chiesa allo Scisma. Amato Popolo Mio, Preparatevi! Ce ne sono molti di quelli che si definiscono figli Miei e sono contro di Me… Ce ne sono molti che intendono omettere la Mia Parola, i Comandamenti e i Sacramenti, per portare alla luce una nuova religione, che comporterà una totale sfrenatezza e la rinuncia a Me e a Mia Madre… Il Credo verrà negato e il Padre Nostro sarà trasformato. ATTENTO POPOLO MIO, QUESTO NON È DA ME! Vogliono ingannarvi e avvicinarvi al male, all’anticristo, a poco a poco, cosicché i Miei figli non se ne accorgano. Popolo Mio, la ribellione sta avanzando. La guerra continuerà a conquistare territori e nuove nazioni si vedranno coinvolte. La violenza si diffonderà. Pregate Popolo Mio, pregate per l’Argentina, il popolo si ribellerà e nell’agitazione provocheranno la morte e la vittima sarà una persona di potere. L’Argentina deve pregare. Pregate Popolo Mio, pregate, la carestia aumenterà, la pestilenza avanzerà uscendo da mani segnate dalla sofferenza dei propri fratelli, il confinamento verrà nuovamente implementato. Pregate Popolo Mio, pregate, l’America tremerà, poi sarà terra di coloro che fuggiranno dall’Europa. Pregate Popolo Mio, pregate la Mia Madre Santissima, rifugio dei peccatori. Mia Madre vi manterrà nel silenzio interiore. Pregate Popolo Mio, qualsiasi cosa succeda, mantenete la Fede. Pregate con il cuore e sarete ascoltati. Siate misericordiosi, mantenete la fiducia nella Protezione Divina e nella custodia del Mio amato San Michele Arcangelo e nelle Sue Legioni. Venite a Me senza paura, con Fede, con Speranza e con Carità. Non disperate, Io rimango con il Mio Popolo e non lo lascerò solo. Ricevete la Mia Benedizione. Il vostro Gesù AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO COMMENTO DI LUZ DE MARIA Fratelli nella Fede: Ho visto il nostro amatissimo Signore Gesù Cristo esprimere una tristezza estrema… Nel corso di questo Appello Divino mi ha permesso di vedere come l’umanità di quasi tutta la terra, sarà preda della fame e del giogo oppressivo di quello che chiamano "un solo ordine per tutti”. Ho visto che con la carestia avanzava anche la disperazione degli uomini, a causa della penuria non solo alimentare, ma di medicine e di cure ospedaliere. In mezzo a tante sofferenze umane, mi è stato mostrato come la guerra progredirà senza pietà, come due paesi nel nord America venivano attaccati e come il caos si impadroniva dell'Europa. Mi è stato mostrato come, in Argentina, la mitezza di questo popolo si trasformerà in impazienza e in aggressione. Mi è stato permesso di vedere l'Amore della nostra Madre Santissima, che non si allontanerà dai Suoi figli. Chi accoglie il Suo Amore Materno non sarà mai abbandonato da questa Madre, che abbiamo ricevuto ai piedi della Croce di gloria e maestà. Desidero sottolineare una parola molto forte che Nostro Signore Gesù Cristo Ha usato in questo Appello e che tutti noi la prendiamo in considerazione. La parola è "anatema" e si riferisce a una persona che disprezza Dio, che non Lo ama e annuncia il contrario di ciò che Nostro Signore Gesù Cristo Ha insegnato attraverso la Sua Divina Parola e pertanto rimane lontana da Dio. Questo punto è da prendere in considerazione e molto seriamente, per cui vi invito anche a meditare le seguenti citazioni della Sacra Scrittura: Ro. 9:3; 1 Co. 12:3; 16:22 e Gal. 1:8, 9. Un'umanità lontana da Dio attira su di sé, come una calamita, grandissimi dolori e attraverserà un vero crogiolo. Amen.