ALL’ULTIMA ORA TRE QUARTI DELLA CHIESA RINNEGHERÀ GESÙ…… QUANTO MI FA SOFFRIRE VEDERVI RIFIUTARE IL NOSTRO RE!…ED IN REALTÀ NON MI STO RIFERENDO A COLORO CHE NON LO AMANO, MA ANCHE A COLORO CHE “AMANDOLO” LO FERISCONO COSTANTEMENTE L’UMANITÀ SI TROVA TRA DUE FORZE: IL POTERE DEL BENE E IL POTERE DEL MALE, PER QUESTO DOVETE MANTENERVI SALDI NELLA FEDE, SENZA TENTENNAMENTI, COMPORTATEVI ED AGITE IN PIENA ADESIONE AL VERO MAGISTERO DELLA CHIESA, COSICCHÈ NON VI APPARTIATE DALLA SALVEZZA ETERNA, COMPORTANDOVI ED AGENDO AL DI FUORI DELLA VOLONTÀ DIVINA. NON TEMETE FIGLI! CONFIDATE NELLA MIA MISERICORDIA CHE È INFINITA! VOI SIETE GIÀ STATI ALLERTATI SU QUELLO CHE SUCCEDERÀ, MA NONOSTANTE CIÒ, NON STATE REAGENDO CON L’URGENZA CHE IL MOMENTO RICHIEDEREBBE.  Il Calvario della mia Chiesa è già cominciato Italia, quanta sofferenza, quanto peccato, quanto lamento! CHI SARÀ FEDELE A MIO FIGLIO? MIO FIGLIO TROVERÀ ANCORA FEDELI SULLA TERRA? Soffro quando profanano la Sacra Eucaristia SICCOME SIETE FIGLI BISOGNOSI DELL’AIUTO DIVINO, IO VENGO MANDATO PER ALLERTARVI E PER CHIAMARVI A UN’URGENTE CONVERSIONE. Nell’Inferno, figlioli, ci sono tante anime consacrate che un tempo erano rivestite del Ministero Sacerdotale ma che si sono dimenticate di servire Dio in questo mondo, per pascolare se stesse, trascurando il gregge che era stato ad essi affidato. PER QUESTO È NECESSARIO CHE VI AVVICINIATE A MIO FIGLIO, CHE LO CONOSCIATE, CHE LO AMIATE, CHE GLI SIATE FEDELI E CHE VIVIATE DEL SUO AMORE, COSICCHÈ, FORTIFICATI, RIUSCIATE AD AVANZARE IN MEZZO ALLA BATTAGLIA SPIRITUALE E DEL POTERE MONDIALE. Pregate per la mia Chiesa, perché un evento in arrivo la farà traballare… PERSONE DI POCA FEDE! DOVETE RESTARE SALDI LUNGO IL CAMMINO! MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO A LUZ DE MARIA Correte, correte, la barca della mia Misericordia sta per partire PREPARATEVI DUNQUE, FIGLIOLI MIEI, PERCHÉ STA ARRIVANDO IL TEMPO DELLA VOSTRA PURIFICAZIONE; AMATEVI E SOCCORRETEVI A VICENDA AFFINCHÉ LA FORZA DELL’AMORE E DEL SERVIZIO VI AIUTI A SUPERARE TUTTE LE PROVE! FACCIO UN APPELLO URGENTE AL MIO GREGGE FEDELE, PERCHÉ DIFFONDA I MIEI MESSAGGI DI SALVEZZA DI QUESTI ULTIMI TEMPI, QUESTA QUARESIMA DEVE ESSERE DIVERSA DA QUELLE CHE AVETE VISSUTO IN PRECEDENZA, da quelle che alcuni hanno vissuto con distacco o andandosene in vacanza ed altri senza alcuna consapevolezza, scegliendo questo tempo per commettere grandi eresie e sacrilegi davanti ai quali la Mia Casa freme. Io non solo desidero che commemoriate, ma che VIVIATE LA QUARESIMA E IN MODO PARTICOLARE QUESTA, in cui vi trovate così prossimi agli eventi che vi porteranno alla Purificazione. Moltissime persone sulla terra straparlano, senza prestare attenzione a quello che la Volontà Divina vi fa sapere affinché vi prepariate, altri leggono e dicono di credere, ma nel profondo del loro cuore, i dubbi si rincorrono. Nessun Laico può toccare il Mio Corpo e il Mio Sangue IO VI AVEVO AVVISATO SUI CAMBIAMENTI ALL’INTERNO DELL’ISTITUZIONE DELLA MIA CHIESA, QUELLI CHE VI ALLONTANERANNO DALLA MIA VERITÀ, MA VOI NON AVETE TENUTO CONTO DELLE MIE PAROLE, NÈ DI QUELLE DI MIA MADRE. IO VI AVEVO AVVISATO SUI CAMBIAMENTI ALL’INTERNO DELL’ISTITUZIONE DELLA MIA CHIESA, QUELLI CHE VI ALLONTANERANNO DALLA MIA VERITÀ, MA VOI NON AVETE TENUTO CONTO DELLE MIE PAROLE, NÈ DI QUELLE DI MIA MADRE. Rosario della Provvidenza (per i tempi di crisi e di carestia) Si avvicinano i giorni dì scarsità e carestia. È QUESTO IL MOMENTO, NON UN ALTRO, QUELLO CHE È STATO ANNUNCIATO, QUELLO CHE VI PORTERÀ AD ESSERE PURIFICATI E PERTANTO DOVETE CRESCERE NELL’AMORE PER VOI STESSI E PER IL PROSSIMO, DOVETE CRESCERE NELLA FEDE, NELLA SPERANZA, NELLA CARITÀ. NON TEMETE!  IO STARÒ CON VOI FINO ALLA FINE. IL CUORE IMMACOLATO DI MIA MADRE TRIONFERÀ E VOI SIETE I SUOI FIGLI. Il tempo dell’oscurità si avvicina, vegliate e pregate per non entrare in tentazione perché il male e il peccato si intensificheranno. POPOLO MIO, POPOLO AMATISSIMO DEL MIO CUORE. FERMATEVI, NON CONTINUATE AD OFFENDERMI! CON L’AMORE PROVENIENTE DALLA TRINITÀ SACROSANTA E DALLA NOSTRA E VOSTRA REGINA E MADRE, RICEVETE LE BENEDIZIONI PER POTER PROCEDERE CON FEDE. BENEDICO CIASCUNO DEI MIEI FIGLI E VI CHIEDO DI ACCOMPAGNARE SAN GIUSEPPE E ME AD ADORARE MIO FIGLIO NEL PRESEPE LA GRANDE TRAGEDIA UMANA È LA DISOBBEDIENZA ALLA VOLONTÀ DIVINA. VOI SIETE BENEDETTI DALLA TRINITÀ SACROSANTA E FIGLI DELLA NOSTRA E VOSTRA REGINA E MADRE, LA SANTISSIMA VERGINE MARIA. Ci sono Santi la cui esistenza terrena si svolge nella normalità più assoluta. Altri invece ricevono doni speciali, come visioni celesti, estasi, facoltà introspettive, intuizioni profetiche, doni di guarigione VENGO A CHIAMARVI ALLA MISSIONE CHE, PER VOLONTÀ DIVINA, È STATA ASSEGNATA A CIASCUNO DI VOI. Gregge mio, il mio Avvertimento e il mio Miracolo, saranno l’ultima opportunità che darò all’umanità per convertirsi. Amato Popolo di Mio Figlio, dovete mantenere il debito rispetto per l’attuale malattia e dovete prendere le misure necessarie per non cadervi. Io vi Ho dato i medicamenti naturali necessari per liberarvi da questa malattia. Le Opinioni dei Santi, Padri e Dottori della Chiesa sulla Comunione nella mano APRITE GLI OCCHI E RIPERCORRETE QUELLO CHE STA SUCCEDENDO A LIVELLO MONDIALE! IL MICROCHIP NON È UNA FANTASIA… QUESTA GENERAZIONE STA AVANZANDO SENZA SOSTA ALL’INCONTRO CON IL COMPIMENTO DI QUELLO CHE LA CASA PATERNA VI HA ANNUNCIATO. Parole di Gesù alla Beata Alexandrina Maria Dà Costa DALL’ALTO ARRIVERANNO SCONVOLGENTI FENOMENI ATMOSFERICI, CHE SARANNO PRODOTTI DELL’APPROSSIMARSI DI UN CORPO CELESTE CHE SI AVVICINERÀ ALL’IMPROVVISO. 3 novembre 2020 – Chiamata di Gesù Sacramento al suo popolo fedele. Messaggio a Enoch. Il Popolo di Dio continua ad andare verso una falsità travestita da bene, che è stata creata dalla volontà umana RICEVETE LA MIA BENEDIZIONE, VENITE A STARE NEL MIO CUORE AMOREVOLE. PER CAMBIARE, NON ASPETTATE I SEGNALI CHE SONO STATI ANNUNCIATI, QUESTI SEGNALI SONO DAVANTI A VOI Questo Sacro Ministero l’ho conferito soltanto ai Miei Sacerdoti, soltanto mani consacrate dall’unzione sacerdotale possono toccarMi Voi, figli Miei, mantenete una Fede incrollabile. Le Legioni Angeliche vi proteggeranno: il figlio convertito è una luce che attira le Legioni Angeliche. Profezie sulla venuta dell’uomo iniquo: l’Anticristo VI STO PREPARANDO PER QUELLO CHE ORMAI SI TROVA ALLA VOSTRA PORTA… Luisa Piccarreta: Minacce di castighi all’Italia OH TEMPO ATTESO, DIO DEI CIELI E DELLA TERRA DACCI FEDE, DACCI FEDE PER GIUNGERE FINO ALLA FINE! IO VENGO TENENDO LA MIA SPADA IN ALTO, COME SEGNALE CHE LA PURIFICAZIONE DELL’UMANITÀ STA ACCELERANDO … Come lupi si scaglieranno contro i Miei e li perseguiteranno , Tutto quanto vi Ho rivelato, quanto Mia Madre vi Ha rivelato, TUTTO SI COMPIRÁ. Nel quadro della pandemia mondiale che stiamo vivendo (che è stata profetizzata in queste rivelazioni), ci troveremo ad affrontare grandi cambiamenti … Dopo aver pregato, il Salvatore insegnò. Le parole uscivano dalla Sua bocca come la luce irraggiante dal fuoco… COSÌ COME VI ALIMENTATE PER MANTENERE IN VITA IL CORPO, ALLO STESSO MODO DOVETE FARE CON L’ANIMA…. Non Comunioni nella mano . Giovanni Paolo II:”Non posso essere a favore della Comunione nella mano e non posso raccomandarla. Il Padre Eterno : “Figli Miei! Nei giorni terribili che verranno sulla terra,il S.Volto del Mio Divin Figlio Sarà valido aiuto… 30 agosto 2020 – Messaggio a Enoch.“Figli miei, la Pace del mio Signore sia con tutti voi … L’umanità sta andando avanti senza riconoscere i segni ed i segnali di questo momento … Gesù ci insegna a morire ( RIVELAZIONI A MARIA VALTORTA ) Anna Caterina Emmerich: Ho visto la Chiesa di San Pietro… NON COMPORTATEVI COME I FARISEI (Mt. 23), AGITE COME FIGLI FEDELI AL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO, CONVERTITEVI DI FRONTE ALL’IMMINENTE PURIFICAZIONE CHE STA PER ARRIVARE SULLA TERRA DAL CIELO Ogni giorno l’apostasia aumenta sempre di più; i miei Tabernacoli in molte delle mie Chiese sono profanati da mani non consacrate dal Ministero Sacerdotale. CONSACRAZIONE A SACRI CUORI LUZ DE MARIA 05.03.2015 Se voi, Popolo mio, venite a Me, e fate le preghiere di protezione che vi ho inviato, insieme alla medicina del cielo, vi assicuro che nessun male… LEI È LA NOSTRA E VOSTRA REGINA E MADRE, LA MADRE DEL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO, NESSUN ESSERE UMANO LA PUÒ FERIRE MA, NELLA SUA SANTITÀ, LA RISPOSTA DELLA MADONNA È QUELLA DI AMARE MAGGIORMENTE QUELLI CHE NON LA AMANO E NON L’ACCOLGONO COME MADRE. Molti mi negheranno e ti diranno che non sono più importante per nessuno. Figli miei, io vostra Madre vi chiedo di ascoltare i miei appelli alla preghiera. Pregate, prostratevi in riparazione per coloro che hanno superato la misura del peccato…. Figli, se Mi cercate nelle cose superficiali che vedete con gli occhi umani, non Mi troverete. Io Mi trovo nel profondo delle anime degli umili… Il Popolo di Dio sta procedendo ma non viene compreso, viene chiamato stolto e pazzo …… S. Maria N. Magdolna Rivelazioni Voi pregate chiedendomi protezione, aiuto e tutela, senza avere Fede, camminate avendo paura di tutto meno che di offendermi. Suor Consolata Betrone, una «piccolissima via» per andare in Cielo | Intervista al Postulatore «Prima che siate chiamati al tremendo Giudizio» | Maria Valtorta 1 giugno 1943 MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 11 LUGLIO 2020 I Miei figli hanno preso la strada sbagliata, hanno deciso di addentrarsi dove li avevo avvertiti di non andare perché non si perdessero e sono giunti ad amare di più le cose mondane e a disprezzare la Nostra Trinità Sacrosanta e la Mia Madre Santissima. Il Popolo di Mio Figlio ha disprezzato l’UNIONE con la Trinità Sacrosanta e si è allontanato a velocità vertiginosa, ha perso il Santo Timore di Dio (Cfr. Prov 1,7) e, privo di spirito di contrizione e di umiltà, si sta immergendo sempre più nella mondanità. O Prigioniero d’amore, Tu te ne stai abbandonato e solo … Le rivelazioni a suor Maria Natalia Magdolna : messaggi di Gesù e della Madonna alla mistica ungherese . PREGHIERA DI  OFFERTA DELLA VITA Messaggio della Madonna a Edson Glauber: «Il TRIONFO DEL MIO CUORE Immacolato verrà» CONSACRAZIONE AL CUORE DI SAN GIUSEPPE  (ogni 1° mercoledì del mese) IO SONO L’AGNELLO DI DIO CHE SCENDE DAL CIELO IN OGNI CONSACRAZIONE FATTA DAI MIEI PASTORI FEDELI; OGNI OSTIA CONSACRATA È CIBO SPIRITUALE PER LE MIE PECORE! La Madonna a Don Stefano Gobbi (Messaggio del 31-12-1992) Gesù a Maria Valtorta sui Consacrati Il Futuro dell’umanità nelle profezie di Maria Valtorta 2° Il Futuro dell’umanità nelle profezie di Maria Valtorta Ecco come faremo a riconoscere l’Anticristo – Profezie Maria Valtorta Arriverà un altro virus che spazzerà via gli uomini senza guardare in faccia a nessuno, quindi ricordatevi che dovete mantenervi preparati, senza disprezzare quello che vi conduce al Nostro Re e Signore Gesù Cristo: UTILIZZATE I SACRAMENTALI! REGINA E MADRE DEGLI ULTIMI TEMPI MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 7 GIUGNO 2020 MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO A LUZ DE MARIA 1 GIUGNO 2020 MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 28 GENNAIO 2020 POPOLO MIO, IL MIO SANTO SACRIFICIO SARÀ PRESTO SOSPESO DEFINITIVAMENTE; I MIEI FIGLI FEDELI SARANNO PERSEGUITATI, TORTURATI, IMPRIGIONATI, E MOLTI, A CAUSA DELLA FEDE E DEL MIO VANGELO, SARANNO MARTIRI! Luisa Spiega : Vangelo LA PEGGIOR PANDEMIA DI QUESTA GENERAZIONE È LA PERDITA DELLA FEDE, CHE GENERA DIVISIONI E PERSECUZIONI … SIATE UNA COSA SOLA NELL’UNITÀ E NELLA FRATERNITÀ DEI FIGLI DI DIO.POPOLO DI DIO, DOVETE ESSERE SANTI, COME CRISTO È SANTO.

– SEGNALI DAL CIELO –

Comunione sulla mano? (Dalle Rivelazioni della Beata Anna Caterina Emmerich, stimmatizzata agostiniana nata l’8 settembre 1774 e morta il 9 febbraio 1824, volume secondo, pagina 107, della Editrice Cantagalli di Siena).

       “Una grande istituzione”

Dopo aver pregato, il Salvatore insegnò. Le parole uscivano dalla sua bocca come la luce irraggiante dal fuoco; essa permeava gli Apostoli, a eccezione di Giuda. Presa poi la patena con i frammenti di pane, Gesù disse ai convitati: – Prendete e mangiate: questo è il mio Corpo, che sarà dato per voi! – Protese quindi la destra, come per benedire, mentre così faceva, irradiava da Lui un abbagliante splendore. Non solo erano luminose le sue parole, ma anche il pane posato sulla lingua degli Apostoli, il quale era tutto raggiante. Vidi inoltre gli stessi Apostoli radiosi di Luce, a eccezione di Giuda, che divenne tenebroso. Il Nazareno aveva posto il Pane prima sulla lingua di Pietro e poi su quella di Giovanni; quindi aveva fatto segno a Giuda di avvicinarsi. L’Iscariota era stato il terzo, al quale Gesù aveva presentato il Sacramento; poi gli aveva detto: – Fa’ presto quanto vuoi fare! Aveva comunicato quindi gli altri Apostoli, che gli si erano avvicinati a due a due”.

“In mezzo a continui patimenti, essa nella festa del Corpus Domini ebbe ricchissime visioni circa la istituzione del santissimo Sacramento… Vidi un quadro dell’istituzione del SS. Sacramento. Il Signore sedeva al centro del lato lungo della tavola; alla sua dritta sedeva Giovanni, alla sua sinistra uno svelto e sottile apostolo, che molto a Giovanni assomigliavasi; presso di lui sedeva Pietro, che spesso sporgeva il capo per sopra il suo vicino. Sul principio vidi il Signore ancor per alcun tempo ammaestrare sedendo. Quindi egli sorse in piedi e gli altri con lui; tutti lo guardavano silenziosi e con una certa curiosità, e stavano intenti a ciò che egli fosse per fare. Vidi allora come sollevasse in alto il piatto su cui posava il pane, e rivolgesse gli occhi al cielo, e quindi con un coltello d’osso percorrendo le linee che solcavano quel pane, lo spezzasse in bocconi. Lo vidi poi muover la mano dritta sopra quei frammenti come benedicendoli. Mentre ei ciò fece, si diffuse da lui uscendo un gran splendore, il pane risplendeva, egli stesso era luminoso e come nella luce disciolto, e cotesta luce si diffuse sopra tutti i presenti e sembrava che penetrasse in loro. E tutti divennero silenziosi e raccolti; il solo Giuda vidi oscuro e come se respingesse cotesta luce. Gesù sollevò pure in alto il calice e gli occhi, e lo benedisse allo stesso modo. Non posso trovare altra espressione adatta a rappresentare ciò che in lui succedesse durante cotesta santa cerimonia, fuor quella di dire ch’io vedevo e sentivo come egli si trasformasse. Poi il pane ed il calice divennero luce. Vidi che aveva deposto i frammenti sopra la superficie di un piatto, che assomigliavasi ad una patena, e che con la sua dritta distribuiva cotesti bocconi ponendoli in bocca a ciascuno…”

(Vita della Beata Anna Caterina Emmerich, scritta dal P.C.E. Schmóger della Congregazione del SS. Redentore, volume II, pp. 413-414, Editrice Marietti, Torino 1871).

“Dobbiamo ricevere la Comunione nelle mani consacrate?

L’anima di un sacerdote venne da me e mi disse di pregare per lui, perché doveva soffrire molto. Di più non poté dire; poi sparì. Un’altra anima del Purgatorio mi spiegò in seguito: “Egli deve soffrire molto, poiché ha seguito l’uso di distribuire la Comunione nelle mani dei fedeli e perché ha fatto rimuovere i banchi che servivano per ricevere la Comunione in ginocchio. Si potrebbe aiutarlo rimettendo i banchi al loro posto, là dove egli li fece togliere, ed esortando coloro che furono abituati da lui a ricevere la Comunione nelle mani a non farla più così”. Parlai con il Decano del posto, che ebbe molta comprensione. Disse: “Non sono stato io ad introdurre l’uso della Comunione in mano. Per quanto riguarda i banchi, posso tentare di soddisfare questo desiderio, ma devo lasciare che decidano i sacerdoti del luogo”. Parecchie volte venne l’anima di un altro sacerdote, lamentandosi che soffriva moltissimo, poiché aveva rimosso i banchi in chiesa, costringendo il popolo a ricevere la Comunione in piedi. Da ciò si capisce che qualcosa qui non funziona. È vero: il Papa ha permesso di ricevere la Comunione anche in piedi. Chi però desidera inginocchiarsi, deve avere la possibilità di farlo. Così vuole il Papa, e noi possiamo pretendere ciò da ogni sacerdote. Se un sacerdote, o un vescovo, sapesse qual è la sua grande responsabilità nell’introdurre l’uso della comunione in mano, non lo farebbe certamente, e non lo permetterebbe…”

(Maria Simma, Le anime del Purgatorio mi hanno detto…, pp. 150-151, Editrice Dielle, Messina 1975).

“Più volte querelossi grandemente il Signore con la sua serva del grave dolore che gli cagionavano in cuore le scostumatezze del Clero di allora. Egli, rammentando quelle singolarissime grazie con cui arricchir volle coloro, i quali si consacravano al suo santuario, le disse: “Vedi, mia figlia, io sono come colui, il quale partendo da questa vita, lascia agli amici suoi l’oggetto più prezioso dei suoi averi. Così ai miei ministri, che ho prescelti a preferenza degli Angeli e degli uomini, nel dividermi da questo mondo ho rimesso ciò che avevo di più caro e lasciato loro cinque doni: la fede è il primo, il secondo la consegna delle due chiavi del cielo e della terra, il terzo è la virtù di trasformare in un angelo un nemico di Dio, il quarto è il potere di consacrare il mio Corpo, ciò che a nessun Angelo è concesso, il quinto è il privilegio di poter toccare con le proprie mani la Carne mia purissima…”

(Suor Maria Bernardina dell’Ordine delle Cappuccine, Vita di S. Brigida di Svezia, pagina 280, Venezia 1890).

“Nell’assunzione di questo Sacramento (l’Eucaristia) fu sempre costume nella Chiesa di Dio che i laici ricevessero la comunione dai Sacerdoti e i Sacerdoti celebranti invece comunicassero se stessi, costume che con ogni ragione deve ritenersi come proveniente dalla Tradizione apostolica” (Concilio di Trento, Decreto sull’Eucaristia, sessione XIII D.-B. 881).

Fonte : https://gloria.tv/post/X94GUpZMTzWu3U32jmwev3GMq


[vc_row][vc_column][vc_column_text]

La Madonna insegna il Padre Nostro al gruppo di preghiera DI MEDJUGORJE  e desidera che questa preghiera venga così recepita 

PADRE – Chi è questo Padre? – di chi è questo Padre? – dov’è questo Padre? NOSTRO – questo è il Padre vostro – perché avete paura di Lui? – tendeteGli le vostre mani (Fare una breve pausa) PADRE NOSTRO significa che Lui si è concesso a Voi come Padre, vi ha dato tutto. Sapete che i vostri padri terreni fanno tutto per voi, tanto di più fa’ il vostro Padre Celeste.    Leggi tutto 

————————————————————————–

“Parole di Gesù alla Beata  Alexandrina Maria Dà Costa ”   Figlia mia, fà che io sia amato, consolato e riparato nella mia Eucaristia :

Di’ che onorino attraverso l’Eucaristia le mie Sante Piaghe, onorando per prima quella della mia Sacra Spalla, così poco ricordata. Chi al ricordo delle mie Piaghe unirà quello dei dolori della mia Madre benedetta e per loro ci chiederà grazie spirituali o corporali, ha la mia promessa che saranno accordate, a meno che non siano di danno per la loro anima. Nel momento della loro morte condurrò con me la mia Santissima Madre per difenderli.   (25 febbraio 1949) Parla dell’Eucaristia, che è prova di amore infinito, che è l’alimento delle anime.         Leggi tutto

——————————————————

Evita il sacrilegio del vestire indecente in chiesa

Saint Father pio
“La Chiesa è la Casa di Dio. È vietato agli uomini di entrare qui a braccia nude e indossare pantaloncini corti. E’ vietato alle donne di entrare con pantaloncini corti, con abiti corti, collo basso o senza maniche.” –San Pio de Pietrelcina
——————————–

COMUNIONE SULLA MANO? ANCHE I MISTICI DICONO NO.

 “Il sacerdozio comune dei fedeli e il sacerdozio ministeriale o gerarchico, quantunque differiscano essenzialmente e non solo di grado, sono tuttavia ordinati l’uno all’altro, poiché l’uno e l’altro, ognuno a suo proprio modo, partecipano dell’unico sacerdozio di Cristo. Il sacerdote ministeriale, con la potestà sacra di cui è investito, forma e regge il popolo sacerdotale, compie il sacrificio eucaristico nel ruolo di Cristo e lo offre a Dio a nome di tutto il popolo; i fedeli, in virtù del loro regale sacerdozio, concorrono all’offerta dell’Eucaristia , ed esercitano il loro sacerdozio col ricevere i sacramenti, con la preghiera e il ringraziamento, con la testimonianza di una vita santa, con l’abnegazione e la carità operosa.” (LUMEN GENTIUM )

Coloro che appoggiano la comunione nella mano nel nome del Concilio Vaticano II, introducono abusi nella liturgia e dottrine moderniste.Il Concilio Ecumenico approvato dalla Santa Sede, rende chiaro che tra i laici e sacerdoti esiste una gran linea di demarcazione e una dignità più alta con una chiamata speciale del Signore.

———————————————————————————

Le Opinioni dei Santi, Padri e Dottori della Chiesa

San Sisto I ( a.115): I Santi Misteri non devono essere manipolati da altri che non sono consacrati al Signore.” (Liber Pontificalis)

Tertulliano (160-220): “Vigiliamo scrupolosamente che qualcosa dei calici o del pane possa cadere a terra.” (Da Corona, 3 PL 2, 99)  LEGGI  Le OPINIONI DEI  SANTI Padri e Dottori della Chiesa

———————————————————————————————-

SEGNALI DAL CIELO copyright