Mar. Set 27th, 2022

  VITA DELLA BEATA  ALEXANDRINA MARIA DA COSTA( 30 marzo 1904 – 13 ottobre 1955 )    RICHIESTE   E       PROMESSE DI GESU’  Fatte alla Beata Alexandrina Maria da Costa messaggera dell’Eucaristia

Promessa fatta il 25 febbraio 1949

Fa sapere in mio nome che: A quanti faranno bene la Santa Comunione, con sincera umiltà, fervore e amore per i primi 6 giovedì consecutivi e passeranno un’ora di Adorazione davanti al mio Tabernacolo in intima unione con me, prometto il Cielo.   Di’ che onorino attraverso l’Eucaristia le mie Sante Piaghe, onorando per prima quella della mia Sacra Spalla, così poco ricordata. Chi al ricordo delle mie Piaghe unirà quello dei dolori della mia Madre benedetta e per loro ci chiederà grazie spirituali o corporali, ha la mia promessa che saranno accordate, a meno che non siano di danno per la loro anima. Nel momento della loro morte condurrò con me la mia Santissima Madre per difenderli.  25 febbraio 1949 Parla dell’Eucaristia, che è prova di amore infinito, che è l’alimento delle anime. Di’ alle anime che mi amano, che vivano unite a me durante il loro lavoro; nelle loro case, sia di giorno che di notte, si inginocchino spesso in spirito, e a capo chino dicano: Gesù, ti adoro in ogni luogo dove abiti Sacramentato, ti faccio compagnia per coloro  che ti disprezzano, ti amo per coloro che non ti amano, ti do’ sollievo per coloro che ti offendono. Gesù, vieni nel mio cuore!  Vai alla pagina leggi

 


  

La Madonna insegna il Padre Nostro al gruppo di preghiera DI MEDJUGORJE  e desidera che questa preghiera venga così recepita 

PADRE – Chi è questo Padre? – di chi è questo Padre? – dov’è questo Padre? NOSTRO – questo è il Padre vostro – perché avete paura di Lui? – tendeteGli le vostre mani (Fare una breve pausa) PADRE NOSTRO significa che Lui si è concesso a Voi come Padre, vi ha dato tutto. Sapete che i vostri padri terreni fanno tutto per voi, tanto di più fa’ il vostro Padre Celeste.    Leggi tutto 

 —————————————————————————————– 

LA FEDE NELLA MIA PAROLA È VENUTA TALMENTE MENO, che alcuni non la nominano per non compromettersi.

RITENGONO CHE LA SACRA SCRITTURA SIA UNO DEI TANTI LIBRI PASSATI DI MODA e pertanto credono che debba essere riformato.

GUAI A COLUI O A COLORO CHE DISTORCERANNO LA SACRA SCRITTURA, MEGLIO SAREBBE STATO SE NON FOSSERO MAI NATI!

Messaggio dato a Luz De Maria Leggi    FONTE : https://www.revelacionesmarianas.com/italiano.htm

—————————————————————————————————–

 Non ci si può considerare veri cristiani se non si rispettano i Dieci Comandamenti Dio Padre: “Vieni, figlia, scrivi per Me

Sono il tuo Dio Padre, sono Io la tua Guida: ascolta il Mio dire. Sì, figlia mia, la Guida tua Io sono, perché tu possa indirizzare anche altri nel cammino di vera fede cristiana, cattolica, apostolica Non ci si può considerare veri cristiani se non si rispettano i Dieci Comandamenti, e su questo Io non transigo! Non si può venir meno alla Legge che Dio impresse sulle Tavole di pietra perché rimanessero tali-quali nei secoli dei secoli a venire. La Mia Legge fu un atto d’Amore che diedi ai miei figli, perché seguendone i comandi, non avessero a perdere la giusta via del figlio mio .Messaggio dato a Margherita di Gesù.

……………………………………………………………………………

RIVELAZIONI DATE A LUZ DE MARÍA RIGUARDO L’ANIMA   :    Popolo Mio, amato Popolo Mio! Amati figli: L’umanità sta soccombendo perché cammina senza di Me, ha sviluppato il suo interesse per le cose terrene dimenticando che possiede un’anima e che questa, senza di Me, piomba nell’oblio, umiliata da appetiti malvagi. E non è l’anima a regnare, i desideri malvagi stanno formando uomini senza coscienza, che non vedono il male in nulla e scagliano senza sosta offese contro di Me, senza rendersi conto di quanto soffro per voi.  Leggere i messaggi…

 

——————————————————————————–

 

LA MIA PRESENZA REALE NELL’EUCARISTIA VIENE NEGATA DA COLORO CHE NON CREDONO NEL MIRACOLO DELLA TRANSUSTANZIAZIONE (Cfr. Mt 26,26-27; I Cor 11,24) E AI MIEI FIGLI VERRÀ NEGATO DI RICEVERMI.  


PER AVER MINIMIZZATO GLI EFFETTI DEL PECCATO SULLA PERSONA, LA MIA CHIESA SOFFRIRÁ FINO ALL’IMPOSSIBILE. LA DIVISIONE SI ACCENTUERÁ. I MODERNISMI, FRUTTO DEL PERMESSO AL PECCATO, INTRONIZZANO IL LIBERTINAGGIO, CHE LUNGI DALL’ESSERE LA MIA VOLONTÁ, PORTERÁ I MIEI FIGLI ALLA PERDIZIONE.

   Leggi