PER AVER MINIMIZZATO GLI EFFETTI DEL PECCATO SULLA PERSONA, LA MIA CHIESA SOFFRIRÁ FINO ALL’IMPOSSIBILE.

Page Visited: 617
Read Time:5 Minute, 56 Second

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
3 GENNAIO 2019

Amato Popolo Mio:

VI TENGO SUL PALMO DELLE MIE MANI, VOI POTETE RIFUGIARVI SOTTO LA PROTEZIONE DEL MIO AMORE.

Le vostre vie non sono le Mie vie (Cfr. Is 55,8-9), non comprenderete l’essenza del Mio Appello se non vi rendete conto della realtà in cui sta vivendo l’umanità.

L’egoismo si è impossessato dell’uomo e gli ha atrofizzato il discernimento, il pensiero ed il cuore, perché non veda al di là dei propri interessi.
Amato Popolo Mio:

PER AVER MINIMIZZATO GLI EFFETTI DEL PECCATO SULLA PERSONA, LA MIA CHIESA SOFFRIRÁ FINO ALL’IMPOSSIBILE. LA DIVISIONE SI ACCENTUERÁ. I MODERNISMI, FRUTTO DEL PERMESSO AL PECCATO, INTRONIZZANO IL LIBERTINAGGIO, CHE LUNGI DALL’ESSERE LA MIA VOLONTÁ, PORTERÁ I MIEI FIGLI ALLA PERDIZIONE.

In alcune chiese dove sono conservati i resti di Santi e di Martiri che hanno dato la vita per la Chiesa, si stanno commettendo sacrilegi e questo Mi causa un grandissimo dolore. Vengo flagellato e incoronato nuovamente di spine quando vedo gruppi rock e la gioventù trasformare le Mie Chiese in luoghi di perdizione, provo un grande dolore e sgomento per il permesso di compiere questi atti dato dai Miei figli consacrati.

La Mia Chiesa, nella sua smania di elevare il potere umano al di sopra della Mia Divinità, sarà purificata dall’uomo stesso.La divisione all’interno della Mia Chiesa si accentuerà ancora di più fino a quando il peso degli errori fermerà il male che si sta sviluppando al Suo interno e del quale l’umanità sarà testimone, quando vedrà con stupore quello che il Mio Popolo adesso ignora.

LA MIA PRESENZA REALE NELL’EUCARISTIA VIENE NEGATA DA COLORO CHE NON CREDONO NEL MIRACOLO DELLA TRANSUSTANZIAZIONE (Cfr. Mt 26,26-27; I Cor 11,24) E AI MIEI FIGLI VERRÀ NEGATO DI RICEVERMI.  Sarà allora che i Miei si riuniranno nel Mio Nome, radunati da coloro che compiendo le promesse sacerdotali, vi convocheranno per poterMi ricevere . L’attesa è stata lunga, a motivo delle petizioni di Mia Madre e dei Miei figli che pregano per tutta l’umanità.  Il firmamento sarà brevemente oscurato, non temete figli Miei, non temete.

POPOLO MIO, SATANA VI STA TOCCANDO PER FARVI PERDERE LA PACE. DOVETE PREGARE PER RIMANERE SALDI IN QUELLO CHE IO VI HO CHIESTO E CIOÈ: CHE SERVIATE LA MIA VOLONTÀ E NON GLI INTERESSI MESCHINI DI COLORO CHE A VOLTE CERCANO DI COMPRARE LE COSCIENZE CON IL DENARO.

In questo momento è la superbia a primeggiare tra gli uomini che negano di essere creature fatte da Dio.

L’uomo che si porta addosso l’ego esalta sé stesso e gode nel calpestare i fratelli, particolarmente gli umili e quelli che sono i Miei veri e fedeli strumenti, che il demonio si compiace di mortificare tramite l’uomo. PER QUESTO VOI FIGLI, DOVETE TRATTARE IN MODO CORRETTO E RISPETTOSO COLORO CHE MI SERVONO E CON LA PREGHIERA E CON LA FRATELLANZA, ESSERE IL SOSTEGNO DI CHI HA UNA GRANDE RESPONSABILITÀ DI FRONTE ALLA TRINITÀ SACROSANTA, PERCHÉ SONO INCARICATI DI TRASMETTERE LA NOSTRA VOLONTÀ.

 

Tenete presente che lo strumento è tale quando Mi è fedele, in caso contrario non lo è più, è solo un essere umano come tutti.

Io Sono il Padrone di quanto trasmettono, loro non sono padroni della Verità, ma “Io Sono Colui che Sono” (Es. 3,14)

 

Amato Popolo Mio, le acque di alcuni oceani faranno conoscere quello che si trovava sepolto nella profondità dei mari.

La terra, tremando, provocherà delle fenditure che unendosi ad altre faglie tettoniche, scateneranno movimenti di grande portata ed altamente pericolosi, che faranno patire duramente l’uomo.

 

Pregate figli Miei, gli alimenti scarseggeranno a causa dei drastici cambiamenti del clima.

Pregate figli Miei, pregate, il freddo raggiungerà i tropici.

Popolo Mio, non trascorrete la vita senza dare frutto, non siate come il fico.

È urgente la conversione, ora che il demonio si sta appropriando di quello che è Mio.

 

Continuate a rimanere in allerta, gravi epidemie che attaccano il sistema respiratorio stanno emergendo tra l’umanità ed a questo scopo vi invito a utilizzare le foglie del “pinus” (2) con estrema prudenza, in infusione, in dosi non maggiori a due volte al giorno.

 

Amato Popolo Mio, continuate a stare attenti, l’economia è fragile e l’uomo senza il dio denaro si dimenticherà di essere uomo e si trasformerà in una fiera, quindi voi non siate attaccati al denaro, né di quelli che a causa della loro avidità perderanno la ragione e si dispereranno di fronte agli annunci mondiali riguardanti l’economia. Tutto può cadere, meno la Fede del Mio Popolo.

Non perdete di vista le potenze mondiali, un minimo bagliore può causare l’inizio della guerra. Davanti al mondo nessuna potenza si mostra com’è, con la verità.

PREPARATEVI SPIRITUALMENTE, IMPEGNATEVI, PREGATE ED AGITE AFFINCHÈ I VOSTRI FRATELLI RISPETTINO LA LEGGE DIVINA, SIATE MISSIONARI DEL MIO AMORE.

 

Vi benedico e vi copro con il Mio Sangue Prezioso.

 

Il vostro Gesù

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Profezie e rivelazioni sulla Chiesa

 

(2) PINUS: Cristo mi ha detto che per “pinus” si intende l’albero conosciuto come pino silvestre, pino rosso, pino bianco, ecc. Il pino esiste in quasi tutto il mondo. Appartiene alla famiglia delle pinaceae, nome scientifico: pinus sylvestris.

Si fanno bollire 3 cucchiai di foglie secche in 1 litro d’acqua, se ne prende una tazza, due volte al giorno. Non somministrare a bambini molto piccoli o alle donne incinte.

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:  Questo appello ci dà ancora una volta testimonianza di quanto la Trinità Sacrosanta ci ami.

Noi abbiamo una grandissima ricchezza interiore, ma l’uomo non se ne rende nemmeno conto ed è per questo che Nostro Signore ci chiede di scoprirla, dando inizio ad una più stretta relazione con Lui.

Veniamo invitati a riflettere seriamente su noi stessi, di fronte all’urgenza di una vera conversione.

Ricordiamoci la lettura odierna, giorno in cui si celebra il Santo Nome di Gesù:

Prima lettera dell’apostolo San Giovanni 2, 29 -3, 6

“Cari fratelli:   Figlioli, se sapete che Dio è giusto, sappiate anche che chiunque opera la giustizia, è stato generato da lui.
Vedete quale grande amore ci ha dato il Padre per essere chiamati figli di Dio, e lo siamo realmente! Per questo il mondo non ci conosce: perché non ha conosciuto lui.

Carissimi, noi fin d’ora siamo figli di Dio, ma ciò che saremo non è stato ancora rivelato. Sappiamo però che quando egli si sarà manifestato, noi saremo simili a Lui, perché lo vedremo così come Egli è.
Chiunque ha questa speranza in Lui, purifica sé stesso, come Egli è puro. Chiunque commette il peccato, commette anche l’iniquità, perché il peccato è l’iniquità. Voi sapete che Egli si manifestò per togliere i peccati e che in Lui non vi è peccato. Chiunque rimane in Lui non pecca; chiunque pecca non l’ha visto né l’ha conosciuto.”

Amen.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 12 APRILE 2022 Amato Popolo Mio: VOI SIETE MIEI FIGLI E PER CIASCUNO DI VOI MI SONO SACRIFICATO SULLA MIA CROCE, SULLA QUALE HO SANCITO IL MIO AMORE PER LA SALVEZZA DELL’UMANITÀ. Io desidero che tutti si salvino (1 Tim 2,4), che tutti si convertano e che si alimentino del Banchetto alla Mia Tavola. Ancora una volta vengo, come Mendicante d’Amore, a bussare alla porta del cuore e della coscienza di ciascuno di voi. Desidero che Mi apriate la porta, ma so che non tutti lo faranno, quindi vi do la Mia Benedizione in anticipo e spero, con il Cuore in Mano, che ritorniate a Me e che smettiate di vivere delle cose mondane. Quanti dei Miei figli Mi dicono che non sono del mondo, ma vivono degli insegnamenti mondani, amano la comodità e sono incapaci di vincere una voglia! Trovo molti dei Miei figli che Mi dicono: “Signore, Tu sai che io non sono mondano”, però vivono del mondo, delle apparenze, dell’essere bene accolti in ogni cerchia sociale, vivono di superbia e disprezzano quelli che non sono uguali a loro. Queste attitudini vi fanno essere del mondo, vi fanno vivere del “cosa diranno e come mi guarderanno”. Dovete cambiate, ADESSO! Perché il mondo e la carne non vi porteranno nessun beneficio. LA FEDE NELLA MIA PAROLA È VENUTA TALMENTE MENO, che alcuninon la nominano per non compromettersi. RITENGONO CHE LA SACRA SCRITTURA SIA UNO DEI TANTI LIBRI PASSATI DI MODA e pertanto credono che debba essere riformato. GUAI A COLUI O A COLORO CHE DISTORCERANNO LA SACRA SCRITTURA, MEGLIO SAREBBE STATO SE NON FOSSERO MAI NATI! I Comandamenti sono Dieci (Es 20,1-17) e non li potete alterare, né ignorare. Questa È La Legge e non esiste legge al di sopra di essa, non la potete alterare, né cancellare, né cambiare. QUANTO MI AVETE DIMENTICATO!! I Comandamenti non sono soggetti a ideologie, né agli esseri umani, né alle circostanze: SONO DIECI E SONO SCRITTI. SIA ANATEMA COLUI CHE LI TRASFORMI. La progressione in atto, sta portando al rifiuto di obbedire alla Mia Parola da parte di alcuni dei Miei Consacrati e sta avvicinando la Mia Chiesa allo Scisma. Amato Popolo Mio, Preparatevi! Ce ne sono molti di quelli che si definiscono figli Miei e sono contro di Me… Ce ne sono molti che intendono omettere la Mia Parola, i Comandamenti e i Sacramenti, per portare alla luce una nuova religione, che comporterà una totale sfrenatezza e la rinuncia a Me e a Mia Madre… Il Credo verrà negato e il Padre Nostro sarà trasformato. ATTENTO POPOLO MIO, QUESTO NON È DA ME! Vogliono ingannarvi e avvicinarvi al male, all’anticristo, a poco a poco, cosicché i Miei figli non se ne accorgano. Popolo Mio, la ribellione sta avanzando. La guerra continuerà a conquistare territori e nuove nazioni si vedranno coinvolte. La violenza si diffonderà. Pregate Popolo Mio, pregate per l’Argentina, il popolo si ribellerà e nell’agitazione provocheranno la morte e la vittima sarà una persona di potere. L’Argentina deve pregare. Pregate Popolo Mio, pregate, la carestia aumenterà, la pestilenza avanzerà uscendo da mani segnate dalla sofferenza dei propri fratelli, il confinamento verrà nuovamente implementato. Pregate Popolo Mio, pregate, l’America tremerà, poi sarà terra di coloro che fuggiranno dall’Europa. Pregate Popolo Mio, pregate la Mia Madre Santissima, rifugio dei peccatori. Mia Madre vi manterrà nel silenzio interiore. Pregate Popolo Mio, qualsiasi cosa succeda, mantenete la Fede. Pregate con il cuore e sarete ascoltati. Siate misericordiosi, mantenete la fiducia nella Protezione Divina e nella custodia del Mio amato San Michele Arcangelo e nelle Sue Legioni. Venite a Me senza paura, con Fede, con Speranza e con Carità. Non disperate, Io rimango con il Mio Popolo e non lo lascerò solo. Ricevete la Mia Benedizione. Il vostro Gesù AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO COMMENTO DI LUZ DE MARIA Fratelli nella Fede: Ho visto il nostro amatissimo Signore Gesù Cristo esprimere una tristezza estrema… Nel corso di questo Appello Divino mi ha permesso di vedere come l’umanità di quasi tutta la terra, sarà preda della fame e del giogo oppressivo di quello che chiamano "un solo ordine per tutti”. Ho visto che con la carestia avanzava anche la disperazione degli uomini, a causa della penuria non solo alimentare, ma di medicine e di cure ospedaliere. In mezzo a tante sofferenze umane, mi è stato mostrato come la guerra progredirà senza pietà, come due paesi nel nord America venivano attaccati e come il caos si impadroniva dell'Europa. Mi è stato mostrato come, in Argentina, la mitezza di questo popolo si trasformerà in impazienza e in aggressione. Mi è stato permesso di vedere l'Amore della nostra Madre Santissima, che non si allontanerà dai Suoi figli. Chi accoglie il Suo Amore Materno non sarà mai abbandonato da questa Madre, che abbiamo ricevuto ai piedi della Croce di gloria e maestà. Desidero sottolineare una parola molto forte che Nostro Signore Gesù Cristo Ha usato in questo Appello e che tutti noi la prendiamo in considerazione. La parola è "anatema" e si riferisce a una persona che disprezza Dio, che non Lo ama e annuncia il contrario di ciò che Nostro Signore Gesù Cristo Ha insegnato attraverso la Sua Divina Parola e pertanto rimane lontana da Dio. Questo punto è da prendere in considerazione e molto seriamente, per cui vi invito anche a meditare le seguenti citazioni della Sacra Scrittura: Ro. 9:3; 1 Co. 12:3; 16:22 e Gal. 1:8, 9. Un'umanità lontana da Dio attira su di sé, come una calamita, grandissimi dolori e attraverserà un vero crogiolo. Amen.