26 Ottobre 2020

Diffendiamo Gesù Eucaristia

POPOLO DI DIO, PREPARATI PERCHÉ LE TROMBE STANNO PER SUONARE

POPOLO DI DIO, PREPARATI PERCHÉ LE TROMBE STANNO PER SUONARE ED IL GRIDO DI LIBERTÀ MOLTO PRESTO SI LASCERÀ ASCOLTARE!   20 AGOSTO 2018 – 10: 40 A.M.

CHIAMATA URGENTE DI SAN MICHELE E GLI ARCANGELI E ANGELI  DELLA MILIZIA CELESTE. MESSAGGIO A ENOCH

Gloria a Dio, Gloria a Dio, Gloria a Dio. Alleluia, Alleluia, Alleluia

Che la Pace dell’Altissimo sia con tutti voi, Seme di mio Padre.

Fratelli mortali, si stanno avvicinando i giorni della grande prova e questa umanità è ancora addormentata per il peccato; non si rende conto che quella che sta per arrivare è la tribolazione, come mai prima si era vista in questo mondo. Il grande Esercito di Dio sotto il mio comando è già pronto, aspettiamo solamente  che nostro Padre dia l’ordine, per dare inizio alla grande battaglia finale che vi darà la vostra libertà. Siamo già nel vostro mondo, chiamateci e verremo volentieri con la velocità del pensiero ad assistervi. Recitate, fratelli, la preghiera di combattimento del Nostro Amato Principe Michele, e dite tre volte: Chi come Dio? Nessuno come Dio! Questo è il grido di battaglia che voi, Milizia Terrena, dovete fare per chiamarci. Non vi dimenticate di chiedere prima il  permesso a nostro Padre, con la preghiera del Padre Nostro. Abbiate dunque presente questa istruzione, fratelli, perché ne avrete  bisogno per i giorni del grande combattimento spirituale. Nostra Signora e Regina, insieme al Nostro Principe, saranno gli incaricati di dirigere il poderoso Esercito di Dio nel vostro mondo.

Rimanete nella Grazia dell’Altissimo, fratelli mortali; nutritevi più che potete del Corpo ed il Sangue dell’Agnello Divino, affinché resistiate agli attacchi e ai dardi infocati delle schiere del male. Eredità di mio Padre, consacratevi al Sangue di Cristo, ai Gloriosi Cuori di Gesù e di Maria; collocate l’Armatura Spirituale ed il rinforzo del Salmo 91; pregando ad ogni istante con il Santo Rosario e facendo il mio Esorcismo, affinché, nei giorni dell’ultimo regno del mio Avversario, possiate respingere gli attacchi che riceverete di giorno e di notte da parte delle forze maligne.

Se questa umanità sapesse dell’Apocalisse che sta arrivando, sicuramente si convertirebbe. Che tristezza sentiamo nel Regno di mio Padre, vedendo gli uomini di questi ultimi tempi, così persi per il peccato e la malvagità! Nostro Padre si prodiga di Amore e aspetta pazientemente che questa umanità si penta e ritorni a Lui. Ma no, il peccato e la malvagità li hanno bendati, si rifiutano di ascoltare a Dio e ignorano i Suoi appelli alla conversione. Vivono solamente per soddisfare le loro vanità e necessità mondane; idolatrano altri dèi e vivono giorno per giorno. Umanità peccatrice, i vostri dèi saranno la vostra perdizione, ed insieme a voi, cadranno domani!

Popolo di Dio, preparati, perché le Trombe stanno per suonare ed il Grido di Libertà molto presto si lascerà ascoltare. Allora, le catene rotoleranno per il suolo e i legami del vostro giogo si romperanno; e voi, Popolo di Dio, sarete liberi. La notte cederà il passo ad una Nuova Alba ed i vostri occhi contempleranno la Terra Promessa, la Gerusalemme Celeste, adornata con la Gloria di Dio. Manca poco, Seme dell’Altissimo, non perdete la fede; che la vostra fiducia in Dio sia la vostra forza e speranza. Per quanto dure siano le prove, non scoraggiatevi; ricordatevi che Dio sta con voi e non vi abbandonerà, perché conosce la vostra fragile e debole condizione umana e sa fin dove potete portare il peso della vostra croce. Animo, la meta vi sta aspettando; pensate alla gloria che vi aspetta!  Che  il potere della vostra fede, unito alla forza della speranza, vi conduca alle porte della Nuova Creazione, dove vi aspetta la Corona della Vita.

Date Gloria all’Altissimo, perché è eterna la Sua Misericordia.

I vostri fratelli, Michele Arcangelo e gli Arcangeli e Angeli della Milizia Celeste

Fate conoscere i nostri messaggi, uomini di buona volontà

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.