31 Ottobre 2020

Diffendiamo Gesù Eucaristia

PECORE RIBELLI, IL LUPO È GIÀ SCIOLTO E VI STA CERCANDO;

PECORE RIBELLI, IL LUPO È GIÀ SCIOLTO E VI STA CERCANDO; ASCOLTATE LE MIE ULTIME CHIAMATE E NON CONTINUATE NELLA VOSTRA RIBELLIONE, PERCHÉ ESSA SARÀ LA VOSTRA PERDIZIONE!    8 GENNAIO 2019 – 1: 45 P.M

CHIAMATA URGENTE DI GESÙ IL BUON PASTORE ALL’UMANITÀ. MESSAGGIO A ENOCH

Pecore del mio Gregge, la mia Pace sia con voi.
La notte della mia Giustizia sta arrivando, e molte anime ancora continuano a voltarmi le spalle. Povere anime, che continuando ad andare dove vanno, non vedranno la luce di una Nuova Alba! Tutto sta per consumarsi nella sua totalità e l’immensa maggioranza dell’umanità è ancora addormentata per il peccato. Milioni di anime si perderanno, alcune per mancanza di conoscenza, altre per la tiepidezza e l’immensa maggioranza perché cammina nel peccato.

Man mano che si esaurisce il tempo della Misericordia, stanno anche aumentando le angosce e i problemi per l’umanità. Mai prima d’ora, l’umanità è stata così dura di cervice, come succede con questa umanità di questi ultimi tempi. Non si rende conto che vivendo separata da Me, che sono Via, Verità e Vita, corre il rischio di perdersi in eterno.  Oh umanità, ti sto chiamando attraverso i miei Profeti e non mi vuoi ascoltare! Presta attenzione alle mie chiamate, perché dipenderà da loro che domani tu possa continuare a vivere! Come Buon Pastore ti sto chiamando alla conversione attraverso i miei messaggeri; ascoltali e non mettere in dubbio le mie chiamate; guarda che i giorni di angoscia, desolazione e caos stanno arrivando e se continui nel tuo peccato e malvagità, ciò che ti aspetta sarà la morte eterna.

Pecore ribelli, il lupo è già sciolto e vi sta cercando; ascoltate le mie ultime chiamate e non continuate nella vostra ribellione, perché essa sarà la vostra perdizione. La porta del mio Ovile sta per chiudersi, e se non vi affrettate rimarrete fuori alla mercè del lupo e dei suoi seguaci. Io Sono il Buon Pastore che vi parla, non mettete in dubbio le mie Parole, perché esse sono, Parole di Vita Eterna. Un’altra volta vi dico, affrettatevi pecore ribelli perché la notte è già iniziata e il mondo sta per entrare nelle tenebre! Vi sto cercando e chiamando, ho lasciato le novantanove per andare a cercare voi, mie pecore smarrite. Io Sono l’Eterno Pastore che non dorme mai, perché aspetta il ritorno delle sue pecore; mi prodigo di amore per tutte loro e specialmente per quelle che sono ingrate, ribelli e peccatrici.

Venite da Me, mie pecore ribelli, non abbiate paura; non vi castigo, né vi farò alcun rimprovero, e ancor meno vi ricorderò i vostri peccati. Aspetto solo il vostro pentimento, quello solo mi basta per riversare su di voi, la mia Misericordia. Correte, pecore mie ribelli, il mio Ovile vi aspetta; non tardare; la porta è accostata, toccatela e si aprirà. Mio Padre vi aspetta e per il ritorno di ognuna di voi faremo un banchetto. Il Cielo festeggerà il vostro arrivo. Vi amo e aspetto per voi,  mie pecore ribelli.

Il vostro Eterno Pastore, Gesù il Buon Pastore di tutti i tempi.

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l’umanità, pecore del mio gregge

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.