30 Ottobre 2020

Diffendiamo Gesù Eucaristia

SI AVVICINANO, FIGLI MIEI, I GIORNI DEL GRANDE ABOMINIO,

SI AVVICINANO, FIGLI MIEI, I GIORNI DEL GRANDE ABOMINIO, IN CUI NON SARÒ CON VOI NEL SILENZIO DEI MIEI SACRARI!
13 AGOSTO 2018 – 2: 20 P.M

CHIAMATA URGENTE DI GESÙ SACRAMENTATO AL SUO POPOLO FEDELE. MESSAGGIO A ENOCH

Figli miei, la mia pace sia con voi.

Mio piccolo Profeta, la furia dei vulcani porterà molte disgrazie, popolazioni intere scompariranno e la terra gemerà con i suoi ultimi dolori di parto. Il grande drago giallo del paese dell’Aquila è prossimo ad entrare in eruzione, il fuoco che germoglierà dalle sue viscere scuoterà questa grande nazione. Oh, quanto dolore e disgrazia per la creazione porterà il risveglio dei vulcani! Milioni di esseri umani saranno colpiti e molte nazioni si vestiranno a lutto per la perdita dei loro figli.

L’acqua del mare si alzerà e onde giganti di più di cinquanta metri frangeranno le regioni costiere. Gli tsunami distruggeranno molte popolazioni, specialmente quelle dove regna il peccato e la malvagità. Figli miei, dovrete abituarvi a convivere con i disastri naturali, perché sapete bene che l’universo sta in commozione e dal cielo verrà il castigo per le nazioni ribelli. Oh, nazioni empie, i vostri giorni sono contati, pesati e misurati! La mia Giustizia Divina molto presto vi visiterà e si salveranno solamente i giusti che vi abitano. Tutti i peccatori e operatori del male che abitano in queste nazioni, il fuoco della mia Giustizia li farà scomparire; delle nazioni empie non rimarrà ricordo alcuno.

Popolo mio, la grande tribolazione si sta avvicinando, preparatevi per l’arrivo dell’Armageddon. Nel mezzo delle tribolazioni e dei dolori, vi invierò il mio Avvertimento, che sarà un sollievo e una speranza per il mio Popolo; ma per gli empi, se non si pentono, sarà la loro fine e dannazione. I giorni con la commozione dell’universo si restringono sempre di più; la durata del tempo arriverà al limite delle dodici ore. Da lì inizieranno i giorni della grande purificazione.

Figli miei, il segno del sole in tenebre e la luna in sangue diede compimento alla profezia di Gioele  ( Gioele 2: 31); preparatevi perché il giorno grande e terribile del Signore si avvicina. Le mie Parole per questa fine dei tempi si stanno avverando come è scritto. Cielo e terra passeranno, ma le mie Parole non passeranno (Matteo 24,35). Tutto si sta compiendo, e nel tempo della mia Giustizia tutto si consumerà.

Si avvicinano, figli miei, i giorni del grande abominio, in cui non sarò con voi nel silenzio dei miei Sacrari. Venite a visitarmi e a consolarmi, perché mi sento molto triste e solo; non passate lontano dalle Mie Case; entrate perché vi sto aspettando, voglio trasformare le vostre vite e darvi la mia benedizione. Venite e cenate con me affinché siate fortificati nel corpo, nell’anima e nello spirito; ricordate che si avvicinano i giorni quando le mie Case saranno chiuse, i miei Tabernacoli profanati e la mia Divinità, calpestata e disonorata dai figli dell’oscurità. Venite e parliamo insieme, affrettatevi non tardate; e come i discepoli di Emmaus, dite anche voi: Signore, rimani con noi, perché la sera sta giungendo al termine e la notte sta arrivando (Lucas 24,29).

Il vostro Maestro, Gesù Sacramentato. L’Amato, che non è Amato

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l’umanità, figli miei

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.