30 Ottobre 2020

Diffendiamo Gesù Eucaristia

GREGGE MIO, SII PREPARATO, AFFINCHÈ NIENTE TI COLGA DI SORPRESA

GREGGE MIO, SII PREPARATO, AFFINCHÈ NIENTE TI COLGA DI SORPRESA; QUANDO GLI EVENTI SI SCATENANO, MANTENETE LA CALMA E PREGATE PIÙ INTENSAMENTE!     OTTOBRE 2018 – 2: 15 P.M.

CHIAMATA URGENTE DI GESÙ IL BUON PASTORE AL SUO GREGGE. MESSAGGIO A ENOCH

Pecore del mio Gregge, la mia pace sia con voi.

Gregge mio, molto presto comincerete a camminare per il deserto della purificazione, in direzione della terra promessa, la mia Gerusalemme Celeste. Non temete, pecore mie. Io e mia Madre saremo in vostra attesa ; vi guideremo attraverso i messaggi di questo nostro Messaggero di cose liete; i miei messaggi di salvezza vi istruiranno e vi guideranno per il vostro passaggio per il deserto. Siate dunque molto consapevoli dei miei messaggi, perché essi vi mostreranno la strada affinché possiate arrivare sicuri alle porte della mia Nuova Creazione.

Pecore del mio Gregge, rimanete attenti e vigili, non trascurate la preghiera; rimproverate in ogni istante e senza paura, con la potenza del mio Sangue, ogni dardo infuocato del maligno che arrivi alla vostra mente e ai vostri pensieri. Non lasciate che i dardi penetrino nei vostri pensieri; quando sentite l’attacco, rimproverateli immediatamente, perché, se lasciate che i dardi vi penetrino la mente, questi si fortificheranno e continueranno a prendere il controllo su di essa e sul vostro corpo. È così che il mio avversario s’impossessa delle anime.

Nuovamente vi ricordo che la vostra mente è il campo di battaglia in cui si svolgeranno le lotte spirituali; per questo motivo, gregge mio, dovete fortificare la vostra mente con la preghiera e con la mia Parola, che è la Spada dello Spirito; e dovete fortificare anche il vostro corpo, alimentandovi con il mio Corpo e con il mio Sangue, affinché possiate respingere tutti gli attacchi che il mio avversario vi invierà attraverso gli spiriti mentali.

Allontanatevi, pecore mie, da tutto ciò che vi inciti a peccare; allontanatevi dalle brutte compagnie e dalle amicizie mondane, perché queste vi porteranno alla perdizione. Il mondo e Dio non sono compatibili; ricordatevi che ciò che è in gioco è la salvezza della vostra anima. L’uomo vecchio con i suoi vizi e peccati deve morire, affinché rinasca un uomo nuovo, totalmente spirituale; solo gli uomini nuovi potranno abitare la mia Nuova Creazione.

Tutto sta per cominciare, la tesa calma sta per cedere il passo alla tribolazione; quando meno lo pensiate,  tutto si scatenerà. Gli uccelli del cielo vi daranno un segno, con le loro migrazioni; quando questo inizierà a verificarsi, saprete che il tempo della Giustizia Divina è arrivato. Gregge mio, la creazione sta per entrare in commozione; le brutte notizie e tragedie stanno per cominciare; e questa umanità è ancora addormentata per il peccato. I suoi occhi e le sue orecchie sono bendati a una realtà che è prossima a iniziare.

Gregge mio, sii preparato, affinché niente ti colga di sorpresa; quando gli eventi si scatenano, mantenete la calma e pregate più intensamente! Solo la preghiera a catena mitigherà il corso degli avvenimenti; solo la preghiera e la lode che farete vi proteggeranno. Nient’altro vi servirà. La Giustizia Divina passerà lontano da dove ardono le lampade accese con la preghiera; gli Angeli della Giustizia di Dio non toccheranno quelle case dove è stato collocato l’Ictus. Per questo motivo, gregge mio, dovete affrettarvi a collocare il segno dell’Ictus (o pesce) sulla soglia della porta di entrata delle vostre case, perché i giorni della Giustizia Divina stanno per cominciare. Rimanete nella mia Pace, pecore del mio Gregge.

Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Eterno Pastore, Gesù il Buon Pastore di tutti i tempi

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l’umanità, pecore del mio Gregge

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.