30 Ottobre 2020

Diffendiamo Gesù Eucaristia

FIGLI MIEI, COME GIONA FU UN SEGNO PER GLI ABITANTI DI NINIVE,

FIGLI MIEI, COME GIONA FU UN SEGNO PER GLI ABITANTI DI NINIVE, COSÌ PURE ENOCH LO SARÀ PER IL MIO POPOLO DI QUESTI ULTIMI TEMPI!   15 OTTOBRE 2018 – 2:35 P.M.

CHIAMATA DI GESÙ DELLA MISERICORDIA AL SUO POPOLO FEDELE. MESSAGGIO A ENOCH

Figli miei, la mia pace sia con voi.

Mio piccolo strumento, sono Gesù dell’Infinita Misericordia che oggi parla a questa umanità ingrata e peccatrice. Sono il Dio della Misericordia che sta aspettando con le braccia aperte tutti i peccatori, senza distinzione di razza, credo, né religione, per perdonarli se si pentono, e vengono da Me con cuori contriti e umiliati. Un’altra volta vi dico: fuori di Me, non ci sono altri dèi. Io sono l’Alfa e l’Omega, il Dio Uno e Trino che si manifesta a voi come Padre e come Giudice.

Io sto in mio Padre e mio Padre in Me, chi vede Me, vede Mio Padre. Siamo un solo Dio in Unità Trinitaria, Padre, Figlio, e lo Spirito Santo che ci unisce nell’Amore. Sono Gesù della Misericordia che vi parla attraverso questo nostro messaggero; ascoltate il mio Profeta, egli è la mia Voce, che parla al deserto dei vostri cuori. Enoch vi guiderà per il deserto della purificazione, ascoltatelo e seguite le istruzioni che vi invieremo attraverso il nostro messaggero, affinché domani possiate arrivare sicuri alle porte della Nuova Creazione.

I miei messaggi di salvezza di questi ultimi tempi sono alimento spirituale per il mio gregge, i miei messaggi sono la bussola che vi guiderà per il deserto della purificazione; sono la speranza che vi manterrà saldi nella fede, in quei giorni di lotta spirituale. Le Parole dei miei messaggi di salvezza sono: Via, Verità e Vita che dovete seguire e mettere in pratica, affinché salviate domani la vostra vita. Ascoltate dunque il mio Messaggero di cose liete, perché egli porta la speranza e la salvezza per il mio Popolo. Rallegratevi, monti e colline; rallegrati, gregge mio, perché i piedi del Messaggero di cose liete molto presto cammineranno per nazioni, città, valli e sentieri, portando la Buona Novella a un Popolo che camminerà per il deserto, perseguitato e molestato.

Il mio messaggero parlerà al cuore dei gentili e li rafforzerà nella fede, e il mio Popolo, Israele, per la sua predicazione si convertirà. Figli miei, come Giona fu un segno per gli abitanti di Ninive, così pure Enoch lo sarà per il mio popolo di questi ultimi tempi. Il mio messaggero è passato per il forno della tribolazione e lo sto modellando come argilla tra le mie mani, affinché insieme a Elia, possa portare il mio Popolo alla vittoria finale. Come Mosè, è già quasi pronta la pietra; lo spirito del mio Testimone molto presto camminerà tra voi. Rallegrati, Popolo mio, e prestate tutta la vostra assistenza e collaborazione ai miei due Testimoni, perché essi sono i candelabri che vi guideranno per il deserto, illuminando il cammino delle vostre vite con la Parola di Dio.

Molto presto le mie Nazioni Elette li conosceranno, essi daranno testimonianza di Dio e saprete, Popolo mio,  che sono i miei messaggeri per le opere e i prodigi che faranno nel mio Nome. La
Misericordia e la Giustizia li accompagneranno, saranno benedizione per il mio Popolo, e Giustizia e castigo per i malvagi. Preparati, Popolo mio, per l’arrivo dei miei due Testimoni; dopo il mio Avvertimento li conoscerete.

Vi lascio la mia Pace, vi do la mia Pace. Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Io sono il vostro Amato, Gesù della Misericordia

Fate conoscere i miei messaggi in tutti i confini della terra

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.