È QUESTO IL MOMENTO, NON UN ALTRO, QUELLO CHE È STATO ANNUNCIATO, QUELLO CHE VI PORTERÀ AD ESSERE PURIFICATI E PERTANTO DOVETE CRESCERE NELL’AMORE PER VOI STESSI E PER IL PROSSIMO, DOVETE CRESCERE NELLA FEDE, NELLA SPERANZA, NELLA CARITÀ.

Page Visited: 122
Read Time:5 Minute, 21 Second

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
20 GENNAIO 2021

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

VOI SIETE I MIEI FIGLI AMATI, QUELLI CHE MIO FIGLIO
MI AFFIDÒ AI PIEDI DELLA CROCE.

Ora vi trovate in tempi di confusione, di incertezza e di attesa.

Chi sono quelli che continuano a procedere sul cammino?

I Miei figli che si affidano alla Volontà Divina.
I Miei figli che sono sicuri che Mio Figlio non li abbandonerà, così come sono sicuri che questa Madre non li lascerà soli.
Ciascuno di voi sta procedendo sicuro di quello che è stato annunciato dalla Trinità Sacrosanta e questo vi fa avere fiducia che non succederà nulla che non sia già stato prima rivelato affinché vi preparaste, perché non vi perdeste e perché poteste salvare l’anima.

Senza Amore, non si può ottenere la Vita Eterna…
Senza Fede, si costruisce sulle sabbie mobili…
Senza Speranza, si verrà distrutti dalla continua incertezza di questo momento…
Senza Carità nei propri confronti e nei confronti del prossimo, non si riuscirà ad avanzare sul cammino spirituale.

 

È QUESTO IL MOMENTO, NON UN ALTRO, QUELLO CHE È STATO ANNUNCIATO, QUELLO CHE VI PORTERÀ AD ESSERE PURIFICATI E PERTANTO DOVETE CRESCERE NELL’AMORE PER VOI STESSI E PER IL PROSSIMO, DOVETE CRESCERE NELLA FEDE, NELLA SPERANZA, NELLA CARITÀ.

Figli:

State in allerta di fronte ai dotti dal cuore vuoto, di fronte a quelli che sono letterati, ma non conoscono la Parola dell’Amore Divino!

State in allerta di fronte a quelli che si autodefiniscono cristiani e disprezzano la croce, che dicono di essere seguaci di Mio Figlio, ma disprezzano i loro fratelli.

State in allerta di fronte a quelli che godono nell’essere attori e non spettatori, perché di queste persone è pieno il mondo.

 

SEGUITE MIO FIGLIO, NON DISPREZZATELO, NON ABBANDONATELO PER SEGUIRE QUELLI CHE NON CREDONO IN LUI O CHE SONO INGANNEVOLI INTERPRETI DELLA PAROLA DIVINA, perché costoro, figli Miei, se non vi svegliate subito, vi porteranno a perdere la Vita Eterna!

Ricevete l’Alimento Divino che perdura in voi e a questo proposito vi invito a rimanere in Stato di Grazia.

Lottate contro il peccato, state attenti a non cadere, procedete senza contristare lo Spirito Santo (Ef. 4,30), invocatelo e vi aiuterà, vi fornirà la forza necessaria per rimanere saldi e perché, come le sentinelle, siate in grado di individuare il nemico da lontano e in questo modo non vi possa sorprendere.

Quanti di voi, figli del Mio Cuore, si rendono conto che si sono diretti un passo dopo l’altro su un Cammino che non vi porterà alla Vita Eterna e che state compiendo passi che vi stanno portando verso il male?

Siate cauti con i vostri simili, figli Miei, amateli più di voi stessi, perché chi ama il proprio fratello, ama sé stesso e per chi non ama sé stesso è impossibile amare il prossimo.

MANTENETE I SENSI SPIRITUALI IN STATO DI ALLERTA.
Questo è un momento duro e delicato e alcuni dei Miei figli che non sono riusciti a scendere dal piedistallo dell’ego umano, se non continueranno a vigilare sul loro cammino personale, diventeranno servi di loro stessi e non di Mio Figlio.

In questo momento le acque sono agitate, ma affinché possiate remare sicuri nel mare in tempesta, Mio Figlio vi sta accompagnando sulla vostra barca personale.
Siate prudenti e pregate, la Chiesa di Mio Figlio si trova in pericolo, la leggerezza attrae il male.

Il male sta avanzando come un’ombra che oscura l’atmosfera della terra e farà entrare nelle tenebre coloro che non avranno la totale disponibilità a rimanere fedeli a Mio Figlio.

Quale Madre, vi ho chiesto di eliminare volontariamente l’orgoglio, vi ho chiesto di guardarvi dentro affinché esaminaste la piccolezza dell’essere umano, e non vengo ascoltata. Io vi attenderò fino all’ultimo alito di vita, perché possiate riconoscervi peccatori.

AMATISSIMI FIGLI, PREGATE IN OGNI MOMENTO, PREGATE CON IL CUORE, CON LA CONSAPEVOLEZZA CHE NELLA PREGHIERA SI OTTIENE LA CARITÀ VERSO IL PROSSIMO, IL PERDONO E LA DEVOZIONE.

Pregate, con l’Amore di Mio Figlio per i vostri fratelli, pregate e siate persone che fanno del bene, non siate impetuosi, invece siate conciliatori; non siate giudici dei vostri fratelli, ma disponetevi ad aiutare chi ne ha bisogno. Quello che vedete nel fratello e lo qualificate come un cattivo modo di comportarsi e di agire, è quello di cui proprio voi siete impregnati.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, la malattia sta avanzando, i tentacoli del demonio stanno avanzando e stanno esercitando il potere sull’umanità, che non si rende conto di quello che sta vivendo.

 

Pregate figli Miei, pregate, l’Aquila entrerà nel caos.

Pregate figli Miei, pregate, la Francia sarà preda degli invasori.

Pregate figli Miei, pregate, grandi vulcani riverseranno il loro magma, l’uomo lo considererà uno spettacolo, il Cielo gemerà.

Pregate figli Miei, pregate, il Cinturone di Fuoco tremerà con forza da una parte all’altra.

Figli Miei, dovete continuare a pregare, a mettere in pratica la preghiera, assistete alla Celebrazione Eucaristica, pentitevi delle vostre cattive opere ed azioni, perché l’inaspettato arriverà alla velocità del vento.

 

IO SONO VOSTRA MADRE E NON VI ABBANDONO.
 IO SONO VOSTRA MADRE E VI PROTEGGERÒ, NON TEMETE.

Vi benedico, rifugiatevi nel Mio Cuore Immacolato.

 

Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

 

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

 

Nostra Madre vigila sul Popolo di Suo Figlio.

Nostra Madre ci ribadisce l’appello alla preghiera e come Lei mi ha spiegato:

La preghiera fatta con il cuore significa meditare ogni parola che si pronuncia, sentendola nel cuore, vivendola ed aiutando il fratello nelle sue necessità.”

La preghiera non deve essere fatta di parole ripetitive e ci viene detto di praticare la preghiera essendo caritatevoli, generosi, amabili, mantenendo l’atteggiamento di Suo Figlio, usando la prudenza, l’amabilità e il rispetto per il prossimo.

Nostro Signore, durante la Sua Predicazione, diede da mangiare all’affamato, aiutò i bisognosi, curò i malati… Anche noi dobbiamo quindi unire la preghiera all’azione.

Nostra Madre ci allerta anche su quello che stiamo vivendo e come tutto andrà avanti fino a quando l’umanità non cadrà preda dell’Ordine Mondiale.

Noi dobbiamo continuare ad avere fiducia nelle Parole di nostra Madre:

“Alla fine il Mio Cuore Immacolato trionferà.”

Amen.

Fonte: Revelaciones Marianas

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
100 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Previous post NON TEMETE!  IO STARÒ CON VOI FINO ALLA FINE. IL CUORE IMMACOLATO DI MIA MADRE TRIONFERÀ E VOI SIETE I SUOI FIGLI.
Next post Si avvicinano i giorni dì scarsità e carestia.
Social profiles