ANCHE SE PUÒ SEMBRARE CHE IL MALE STIA DOMINANDO, IL MALE NON TRIONFERÀ. LA TRINITÀ SACROSANTA È AL DI SOPRA DI TUTTO ED IN TUTTO, NEI SECOLI DEI SECOLI. AMEN.

Page Visited: 299
Read Time:7 Minute, 59 Second

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
5 SETTEMBRE 2019

Popolo di Dio:

IL NOSTRO E VOSTRO RE E SIGNORE E LA NOSTRA E VOSTRA REGINA E MADRE, VI STANNO ALLERTANDO PER AMORE.

Ogni atto d’amore che realizzate non rimane in voi e non va ad unico beneficio vostro, ma va a beneficio di tutta l’umanità.

L’Amore Divino non rimane statico ma viene condiviso e questa condivisione, quando voi pregate, digiunate e lo offrite con tutto il cuore, con le vostre potenze ed i vostri sensi, si estende fin dove è necessario, perché è lo Spirito Santo che agisce quando operate ed agite come il Nostro Re e Signore opera ed agisce.

IN QUESTA GRANDE TAPPA CHE L’UMANITÀ STA ATTRAVERSANDO:
“L’ERA DEL TERZO FIAT, L’ERA DELLO SPIRITO SANTO” (Gv 16,13), DOVETE AFFIDARVI ALL’AMORE DIVINO SENZA REMORE.

In questa Era, il demonio sta vagando da una parte all’altra in cerca della minima opportunità di regnare attraverso la divisione che è la causa del fallimento di ogni buon proposito dell’uomo.

Popolo di Dio, dovete comprendere che tutti, in quanto esseri umani, stanno percorrendo un ripido sentiero, stanno camminando contro la corrente del mondo, si stanno formando per vivere nella VERA VIA, pertanto per trovare la saggezza di sapervi comportare ed agire nel modo giusto, vi dovete inginocchiare e pregare, dovete digiunare ed offrire.
Dovete sapere che se volete crescere nello spirito, dovete essere sempre disposti a dare tutto, in quanto c’è sempre qualcosa di nuovo da cui potete imparare.

IN QUESTO TERZO FIAT, NON POTETE RAFFORZARVI ED ADDENTRARVI NELLA CHIAMATA CHE LA TRINITÀ SACROSANTA VI STA FACENDO, SE NON SIETE UMILI. QUELLO DI CUI IL DEMONIO VA IN CERCA, PER APPOLLAIARSI SULLE PERSONE ED INDURIRE IL LORO CUORE, È LA SUPERBIA.

Preparatevi amato Popolo di Dio, crescendo nei doni dello Spirito Santo Divino (Is 11,1-4):

IL DONO DELLA SAPIENZA: in cui brilla la carità e l’essere umano comprende che il Piano di Dio deve essere messo al di sopra di tutte le cose e non deve essere ostacolato.

 

IL DONO DELL’INTELLETTO: illumina l’essere umano cosicché possa penetrare con chiarezza le verità rivelate da Dio.

 

IL DONO DEL CONSIGLIO: con il quale potrete discernere le possibilità che vi si presentano e perciò con questo dono riuscirete ad ottenere la capacità di saper ascoltare ed aiutare i fratelli. “Non giudicherà dall’apparenza, non darà sentenze stando al sentito dire, ma giudicherà i poveri con giustizia, pronuncerà sentenze eque per gli umili del paese.” (Is 11, 3-4)

IL DONO DELLA SCIENZA: non è quello che il mondo crede, ma è quando nell’intimo di ogni persona Dio rivela all’essere umano quello che Lui sa a ciascuno di voi.

IL DONO DELLA PIETÀ: questo dono vi permette di agire con i vostri fratelli in una prassi continua a favore del fratello.
Quando l’uomo compie la Volontà Divina, cerca instancabilmente il modo di agire di Gesù, per assomigliare a Lui.

IL DONO DELLA FORZA: si enfatizza nella Fede, vivendo quello che succede ai figli di Dio con l’eroismo degli stessi martiri. Questo dono fortifica la perseveranza e la fermezza, confidando totalmente nel fatto che Dio non si allontana dall’uomo.

IL DONO DEL TIMORE DI DIO: dota l’essere umano della volontà necessaria per operare, vivere ed agire nella Divina Volontà e per allontanarsi da quello che lo porterebbe a cadere nel male.

Vi chiedo di prendere con serietà le Mie Parole, che vi vengono date per Volontà Divina per il vostro bene e per la salvezza delle anime.

Il demonio sta patteggiando con l’uomo per prendere nuovamente potere sull’umanità e riuscire in questo modo a dominare il mondo.
Mantenetevi in veglia costante, cosicché la forza di tutti sia una cosa sola ed il male non riesca ad addentrarsi nei figli dell’Altissimo.

IN QUESTO MOMENTO TENERE PER MANO LA NOSTRA E VOSTRA REGINA E MADRE DI TUTTO IL CREATO, SIGNIFICA RICEVERE COSTANTEMENTE LA FORZA PER NON CLAUDICARE.
Il mondo e le sue macchinazioni hanno intensificato la loro lotta per portare fuori strada il Popolo di Dio, perché ormai il male pullula su tutta la terra e all’uomo piace il male.

Il Popolo di Dio mantiene l’AMORE DIVINO, non lascia prendere il sopravvento al carattere umano con l’irascibilità, con l’egoismo e con tante altre zavorre che l’uomo purtroppo si trascina dietro, ma si modella a IMITAZIONE DI CRISTO. (Ef 4,13)
Voi sapete che il male si diletta con la debolezza umana e trema di fronte alla forza dell’uomo, quella forza che impedisce all’uomo di allontanarsi dalla giusta Via del Nostro e vostro Re e Signore Gesù Cristo.

L’uomo si è materializzato, idealizza un domani sicuro di comodità e di abbondanza, dimenticandosi che i comportamenti e l’agire contrari alla Volontà Divina, attirano le calamità sull’umanità e portano gli elementi a respingere l’uomo perché non lo riconoscono.

Popolo di Dio, vi trovate davanti alla guerra che dipenderà dal pensiero di uno o più dirigenti di una potenza che, per paura di essere sconfitti, anticiperanno le mosse e compiranno quel passo che porterà l’umanità ad affrontare LA TERZA GUERRA MONDIALE.

L’attuale subbuglio in campo spirituale, in campo politico e nelle cose materiali e morali è estremamente sconcertante per l’umanità. Basterà un passo e l’uomo cadrà nell’abisso del male.
L’uomo deve prendere una forte e salda decisione al fine di salvare la sua anima, una decisione che ha come fondamento LA FEDE.

ANCHE SE PUÒ SEMBRARE CHE IL MALE STIA DOMINANDO, IL MALE NON TRIONFERÀ. LA TRINITÀ SACROSANTA È AL DI SOPRA DI TUTTO ED IN TUTTO, NEI SECOLI DEI SECOLI. AMEN.

Il vandalismo e la persecuzione contro quello che rappresenta il Nostro Re e Signore Gesù Cristo, contro quello che rappresenta la Nostra Regina e Madre di tutto il Creato e contro i fedeli di Dio, sta aumentando. Questi fatti si generalizzeranno ma voi non dovete averne paura perché dovete SALVARE L’ANIMA. Per questo VENGO INVIATO.

Il potere della Massoneria e degli Illuminati è estremamente catastrofico per l’umanità, perché si sono infiltrati in ogni ambito che concerne l’uomo e voi lo sapete.
Anche le alte sfere del mondo ne sono a conoscenza ma, per non compromettersi, trattano con loro fingendo di non saperlo in quanto a costoro non interessa la salvezza delle anime.

Popolo di Dio, la lotta tra il bene ed il male inizia con l’invidia e con la divisione. Voi siate saldi, mantenete la FEDE senza farvi prendere dalla tiepidezza.

Siate perseveranti, state attenti e guardate come la natura si sta scagliando con grande furia sull’umanità e come nonostante ciò l’uomo continui ad essere tiepido e a burlarsi del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, il Quale intendono espellere dal Centro della Sua Chiesa.

 

Pregate figli, pregate perché la Parola del Nostro e vostro Re e Signore Gesù Cristo non venga distorta.

Pregate figli, pregate per le Hawaii, la natura farà eruttare violentemente il vulcano Kilauea e farà tremare i vulcani Mauna Loa e Kilauea.

Pregate figli, l’umanità che è spettatrice della sofferenza dei suoi fratelli, cesserà di esserlo e tutti diventeranno attori nella storia dell’umanità.
Preparatevi per l’Avvertimento.

 Popolo di Dio, soffrirete e a causa di questa sofferenza, la Grande Misericordia Divina invierà l’Angelo di Pace. Coloro che lo stanno attendendo lo riconosceranno. (*)

Siate parte della comunione dei Santi.

 

CHI È COME DIO?

San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(*) Rivelazioni sull’Angelo di Pace, leggere…

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

 

Il nostro amato San Michele Arcangelo alimenta la nostra spiritualità, ci ricorda i doni dello Spirito Santo affinché si chiedano e si lotti per la conversione.

L’umanità non è stata preparata per quello che dovrà affrontare e riuscirà a perseverare solo e soltanto mediante la crescita spirituale, addentrandosi sulla Via di Cristo ed essendo Amore come Cristo è Amore.

San Michele Arcangelo ci parla del Terzo Fiat, dell’Era dello Spirito Santo e quel Fiat, il “Così sia” della nostra Madre Santissima, si diffonde a tutte le generazioni proprio per mezzo dello Spirito Santo che porta la Sua Luce Infinita, che viene a dare L’INCORAGGIAMENTO, A RIANIMARE I FIGLI DI DIO, affinché continuino a compiere la Volontà Divina, in ogni tappa di ciascuna generazione.

Nostro Padre ci sollecita ad essere messaggeri del Suo Amore e non dobbiamo stare a meditare sulla nostra risposta ma dobbiamo invece darla, dicendo il nostro SÌ alla Trinità Sacrosanta.

Nel nucleo della nostra risposta c’è tutto e questo nucleo è l’AMORE.

Questa Era, come ci dice San Michele Arcangelo, è l’Era dello Spirito Santo perché nei momenti decisivi effonde in modo speciale ogni genere di bene sulle anime.

Questo tempo che stiamo vivendo non è altro che quello che l’uomo si è costruito con le sue mani, ma Dio non si lascia battere in generosità ed è l’attuale generazione alla quale viene chiesto di pronunciare, così come lo fece la Madonna, quel “SÌ” QUEL “AVVENGA DI ME” secondo la Tua Parola che deve uscire dalle nostre labbra, anche se il nostro sì non sarà altrettanto importante come quello della Madonna. È però importante al fine della salvezza delle anime in quanto conviviamo in una comunità e noi possiamo aiutare i nostri fratelli a non cadere negli artigli del male.

 

Amen.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 12 APRILE 2022 Amato Popolo Mio: VOI SIETE MIEI FIGLI E PER CIASCUNO DI VOI MI SONO SACRIFICATO SULLA MIA CROCE, SULLA QUALE HO SANCITO IL MIO AMORE PER LA SALVEZZA DELL’UMANITÀ. Io desidero che tutti si salvino (1 Tim 2,4), che tutti si convertano e che si alimentino del Banchetto alla Mia Tavola. Ancora una volta vengo, come Mendicante d’Amore, a bussare alla porta del cuore e della coscienza di ciascuno di voi. Desidero che Mi apriate la porta, ma so che non tutti lo faranno, quindi vi do la Mia Benedizione in anticipo e spero, con il Cuore in Mano, che ritorniate a Me e che smettiate di vivere delle cose mondane. Quanti dei Miei figli Mi dicono che non sono del mondo, ma vivono degli insegnamenti mondani, amano la comodità e sono incapaci di vincere una voglia! Trovo molti dei Miei figli che Mi dicono: “Signore, Tu sai che io non sono mondano”, però vivono del mondo, delle apparenze, dell’essere bene accolti in ogni cerchia sociale, vivono di superbia e disprezzano quelli che non sono uguali a loro. Queste attitudini vi fanno essere del mondo, vi fanno vivere del “cosa diranno e come mi guarderanno”. Dovete cambiate, ADESSO! Perché il mondo e la carne non vi porteranno nessun beneficio. LA FEDE NELLA MIA PAROLA È VENUTA TALMENTE MENO, che alcuninon la nominano per non compromettersi. RITENGONO CHE LA SACRA SCRITTURA SIA UNO DEI TANTI LIBRI PASSATI DI MODA e pertanto credono che debba essere riformato. GUAI A COLUI O A COLORO CHE DISTORCERANNO LA SACRA SCRITTURA, MEGLIO SAREBBE STATO SE NON FOSSERO MAI NATI! I Comandamenti sono Dieci (Es 20,1-17) e non li potete alterare, né ignorare. Questa È La Legge e non esiste legge al di sopra di essa, non la potete alterare, né cancellare, né cambiare. QUANTO MI AVETE DIMENTICATO!! I Comandamenti non sono soggetti a ideologie, né agli esseri umani, né alle circostanze: SONO DIECI E SONO SCRITTI. SIA ANATEMA COLUI CHE LI TRASFORMI. La progressione in atto, sta portando al rifiuto di obbedire alla Mia Parola da parte di alcuni dei Miei Consacrati e sta avvicinando la Mia Chiesa allo Scisma. Amato Popolo Mio, Preparatevi! Ce ne sono molti di quelli che si definiscono figli Miei e sono contro di Me… Ce ne sono molti che intendono omettere la Mia Parola, i Comandamenti e i Sacramenti, per portare alla luce una nuova religione, che comporterà una totale sfrenatezza e la rinuncia a Me e a Mia Madre… Il Credo verrà negato e il Padre Nostro sarà trasformato. ATTENTO POPOLO MIO, QUESTO NON È DA ME! Vogliono ingannarvi e avvicinarvi al male, all’anticristo, a poco a poco, cosicché i Miei figli non se ne accorgano. Popolo Mio, la ribellione sta avanzando. La guerra continuerà a conquistare territori e nuove nazioni si vedranno coinvolte. La violenza si diffonderà. Pregate Popolo Mio, pregate per l’Argentina, il popolo si ribellerà e nell’agitazione provocheranno la morte e la vittima sarà una persona di potere. L’Argentina deve pregare. Pregate Popolo Mio, pregate, la carestia aumenterà, la pestilenza avanzerà uscendo da mani segnate dalla sofferenza dei propri fratelli, il confinamento verrà nuovamente implementato. Pregate Popolo Mio, pregate, l’America tremerà, poi sarà terra di coloro che fuggiranno dall’Europa. Pregate Popolo Mio, pregate la Mia Madre Santissima, rifugio dei peccatori. Mia Madre vi manterrà nel silenzio interiore. Pregate Popolo Mio, qualsiasi cosa succeda, mantenete la Fede. Pregate con il cuore e sarete ascoltati. Siate misericordiosi, mantenete la fiducia nella Protezione Divina e nella custodia del Mio amato San Michele Arcangelo e nelle Sue Legioni. Venite a Me senza paura, con Fede, con Speranza e con Carità. Non disperate, Io rimango con il Mio Popolo e non lo lascerò solo. Ricevete la Mia Benedizione. Il vostro Gesù AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO COMMENTO DI LUZ DE MARIA Fratelli nella Fede: Ho visto il nostro amatissimo Signore Gesù Cristo esprimere una tristezza estrema… Nel corso di questo Appello Divino mi ha permesso di vedere come l’umanità di quasi tutta la terra, sarà preda della fame e del giogo oppressivo di quello che chiamano "un solo ordine per tutti”. Ho visto che con la carestia avanzava anche la disperazione degli uomini, a causa della penuria non solo alimentare, ma di medicine e di cure ospedaliere. In mezzo a tante sofferenze umane, mi è stato mostrato come la guerra progredirà senza pietà, come due paesi nel nord America venivano attaccati e come il caos si impadroniva dell'Europa. Mi è stato mostrato come, in Argentina, la mitezza di questo popolo si trasformerà in impazienza e in aggressione. Mi è stato permesso di vedere l'Amore della nostra Madre Santissima, che non si allontanerà dai Suoi figli. Chi accoglie il Suo Amore Materno non sarà mai abbandonato da questa Madre, che abbiamo ricevuto ai piedi della Croce di gloria e maestà. Desidero sottolineare una parola molto forte che Nostro Signore Gesù Cristo Ha usato in questo Appello e che tutti noi la prendiamo in considerazione. La parola è "anatema" e si riferisce a una persona che disprezza Dio, che non Lo ama e annuncia il contrario di ciò che Nostro Signore Gesù Cristo Ha insegnato attraverso la Sua Divina Parola e pertanto rimane lontana da Dio. Questo punto è da prendere in considerazione e molto seriamente, per cui vi invito anche a meditare le seguenti citazioni della Sacra Scrittura: Ro. 9:3; 1 Co. 12:3; 16:22 e Gal. 1:8, 9. Un'umanità lontana da Dio attira su di sé, come una calamita, grandissimi dolori e attraverserà un vero crogiolo. Amen.