Amati, pentitevi, prima che il lamento abbia il sopravvento! – Il lamento sta per raggiungere l’umanità, sta per arrivare una grande sofferenza, stanno per arrivare pandemie ed è per questo che la Casa Paterna ha permesso che la Nostra Regina dei Cieli e della Terra venisse con il Suo Amore e vi desse il modo di proteggervi dalle malattie che stanno per raggiungere l’umanità.

Page Visited: 264
Read Time:5 Minute, 49 Second

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
8 MARZO 2020

Amati figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo:

IO VENGO INVIATO DALLA TRINITÀ SACROSANTA, QUALE
PRINCIPE DELLE MILIZIE CELESTI.

In questo tempo di Quaresima, in cui ogni persona deve disporsi al rinnovamento spirituale ed al proposito interiore di cambiare le proprie maniere e le proprie espressioni nei riguardi dei fratelli, è necessario comprendere che la Quaresima è più che una commemorazione, è la Misericordia Divina che permette alle persone di decidersi ad una conversione definitiva per il resto della loro vita.

 

LA QUARESIMA SERVE A CIASCUNO DI VOI PER RIFLETTERE SULLE PROPRIE AZIONI E SULLE PROPRIE OPERE, AFFINCHÉ FACCIATE IL FERMO PROPOSITO DI CONVERTIRVI E DI CONTINUARE A VIVERE COSTANTEMENTE QUESTA PIENA DECISIONE, IN OGNI MOMENTO DELLA VITA ED IN OGNI SITUAZIONE.

Davanti all’attuale generazione che ha deciso di allontanarsi dal Nostro Re e Signore Gesù Cristo, vi chiedo di trasformarvi e di vivere questa trasformazione non con angoscia e con dolore, ma con la gioia della Salvezza Eterna e con gratitudine nei confronti della Trinità Sacrosanta. Ciascuno di voi deve esaminarsi senza maschere e deve farlo minuziosamente.

 

RIESAMINATEVI NELLA CARITÀ, che non significa solo aiutare il prossimo con il cibo, con il vestiario, nei suoi bisogni, cose alquanto importanti ed urgenti, ma la carità va al di là di queste cose!

LA CARITÀ È LA GUIDA DELL’ANIMA, perché questa non si allontani dal Nostro Re e Signore Gesù Cristo.

  LA CARITÀ È GIUSTA, È BENEVOLA, È SINCERA, AMA NELL’AMORE DIVINO, È DELICATA, non esige reciprocità, comprende il fratello.
LA CARITÀ È LA VITA DELLA MORALE.
LA CARITÀ PROVIENE DA DIO QUANDO SI È GUIDATI DA DIO e non perché viene interpretata dall’essere umano.

 

Amati figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, esercitatevi al massimo e fate fermo proposito di correggervi al massimo.
Questa Quaresima non è come quelle precedenti, è speciale.

 

Vivete la Quaresima, per centrare il punto dal quale prima passavate solo di striscio, oppure rimanevate in un oblio totale, come fa tuttora la maggior parte dell’umanità, che vive immersa in false ideologie, nelle proprie brame personali o nelle sette messe in piedi dal demonio perché lo si adori ed in questo modo porterà quelli che vi sono dentro nell’abisso.

Voi non vi rendete conto della lotta che è in atto sopra le vostre teste, la lotta tra il bene ed il male (Cfr. Gen 3,15; Ef 6, 11-12), la lotta per le anime, quelle che il Nostro Re e Signore Gesù Cristo ci ha incaricato di riscattare.

 

TORNATE, POPOLO DI DIO, TORNATE!

NON CONTINUATE NEL VOSTRO DISORIENTAMENTO, TORNATE COSICCHÈ POSSIATE RICONOSCERE IL VERO AMORE, LA PAROLA DIVINA.

Popolo di Dio, il Santo Rosario contiene in sé una continua offerta all’Appello Divino ed è la risposta della Madre a questo Appello Divino, perciò pregatelo con tanta Fede da illuminare l’Universo intero.Con la preghiera del Santo Rosario, pregato con speciale amore, mitigherete molto quello che ancora vi resta da soffrire, il grande lamento, il grande orrore, il grande male che l’uomo ha creato con le sue stesse mani e dal quale in questo momento ha distolto l’attenzione e pertanto verrà colto di sorpresa.

Non prendete alla leggera gli Annunci del Cielo.

rriverà il momento in cui le frontiere chiuderanno ma invano, perché avverrà quando sarà l’aria a trasportare il contagio e non l’uomo direttamente.

Amati, pentitevi, prima che il lamento abbia il sopravvento!Il lamento sta per raggiungere l’umanità, sta per arrivare una grande sofferenza, stanno per arrivare pandemie ed è per questo che la Casa Paterna ha permesso che la Nostra Regina dei Cieli e della Terra venisse con il Suo Amore e vi desse il modo di proteggervi dalle malattie che stanno per raggiungere l’umanità.

 

NON DIMENTICATE CHE TUTTO DEVE ESSERE USATO CON FEDE!
LA FEDE È L’INGREDIENTE PRINCIPALE PER FAR SÌ CHE ACCADANO I MIRACOLI. (Cfr.  Mc 11,24; Eb 11,1; 2Cor 5,7).

Voi lo sapete, la terra non smetterà di tremare, così come sapete che dall’Universo proverranno minacce aggiuntive per la terra.

Voi venite allertati grazie all’Amore Divino, anche se non rispondete.

 

COME SI LAMENTERANNO GLI UOMINI CHE SI SARANNO BURLATI DEGLI APPELLI DIVINI, DELLE CELEBRAZIONI EUCARISTICHE, DELLA LEGGE DIVINA CHE È INTOCCABILE!

COME SI LAMENTERÀ IL GENERE UMANO PER NON AVER RISPOSTO E PER QUESTO MOTIVO PATIRÀ MOLTISSIMO!

NON CONTINUATE AD ESSERE DISTRATTI, AMATE DIO SOPRA TUTTE LE COSE (Cfr. Mt 22, 36-40). DIO È IL BENE SUPREMO E COSÌ DOVETE AMARLO, SENZA DIMENTICARVI CHE PER AMARE DIO NON CI SONO MISURE, DOVETE DARE TUTTO.

Siate perseveranti, voi siete amati dall’Alto.

Riceverete il frutto della perseveranza, della fermezza, dell’impegno, della sincerità.
Riceverete il frutto dalle Mani Divine, il frutto della vera fedeltà, il frutto della rinuncia alla tiepidezza.

Voi siete amati dalla Nostra Regina e Madre dei Cieli e della Terra, affrettatevi a prenderla per Mano.

 

VOI SIETE AMATI DALLA TRINITÀ SACROSANTA, MANTENETE LA FEDE E SIATE VERI.

SIATE PERSONE GENEROSE NELL’AMORE PER IL PROSSIMO.
(Cfr. Lc 6,38).

Amati figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, siate messaggeri di pace.Noi delle legioni Celesti accorreremo a proteggervi.

VIVETE CON CRISTO EUCARISTIA!

 

 CHI È COME DIO?
NESSUNO È COME DIO!

San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

 

Durante la trasmissione di questo messaggio, mi è stata permessa la seguente visione:

Ho visto San Michele Arcangelo con la Sua Spada, seguito da una moltitudine di Angeli e tutti avevano in mano un turibolo. Ho visto l’incenso raggiungere delle persone che poi si prostravano e si dolevano della loro disobbedienza ai Comandamenti Divini e volgevano lo sguardo al Cielo, supplicando perdono.

Ho visto non solo malattie per gli uomini, ma grandi flagelli di insetti che arrivavano e divoravano estensioni di coltivazioni per l’alimentazione umana.

Ho visto come alcune persone chiedevano perdono a Dio e venivano perdonate ed in seguito continuavano il loro cammino pregando il Santo Rosario con Fede e con un amore speciale, ottenendo che le loro preghiere raggiungessero le moltitudini di insetti che si trovavano sulle coltivazioni, che cadevano a terra.

Allora San Michele Arcangelo mi ha detto: dì ai tuoi fratelli che la Preghiera del Santo Rosario ha piegato gli uomini più stolti e che la Nostra Regina e Madre accorre da coloro che pregano con Fede, ma soprattutto accorre in aiuto di coloro che mettono in pratica la Legge Divina e custodiscono la Parola Divina senza adulterarla.

San Michele Arcangelo si è poi allontanato pregando il Rosario ed io ho potuto sentire la moltitudine di Angeli che pregavano il Santo Rosario con lui.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO,
PREGA PER NOI CHE RICORRIAMO A TE.

AMEN.

Tratto dal sito in taliano

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
100 %
MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 12 APRILE 2022 Amato Popolo Mio: VOI SIETE MIEI FIGLI E PER CIASCUNO DI VOI MI SONO SACRIFICATO SULLA MIA CROCE, SULLA QUALE HO SANCITO IL MIO AMORE PER LA SALVEZZA DELL’UMANITÀ. Io desidero che tutti si salvino (1 Tim 2,4), che tutti si convertano e che si alimentino del Banchetto alla Mia Tavola. Ancora una volta vengo, come Mendicante d’Amore, a bussare alla porta del cuore e della coscienza di ciascuno di voi. Desidero che Mi apriate la porta, ma so che non tutti lo faranno, quindi vi do la Mia Benedizione in anticipo e spero, con il Cuore in Mano, che ritorniate a Me e che smettiate di vivere delle cose mondane. Quanti dei Miei figli Mi dicono che non sono del mondo, ma vivono degli insegnamenti mondani, amano la comodità e sono incapaci di vincere una voglia! Trovo molti dei Miei figli che Mi dicono: “Signore, Tu sai che io non sono mondano”, però vivono del mondo, delle apparenze, dell’essere bene accolti in ogni cerchia sociale, vivono di superbia e disprezzano quelli che non sono uguali a loro. Queste attitudini vi fanno essere del mondo, vi fanno vivere del “cosa diranno e come mi guarderanno”. Dovete cambiate, ADESSO! Perché il mondo e la carne non vi porteranno nessun beneficio. LA FEDE NELLA MIA PAROLA È VENUTA TALMENTE MENO, che alcuninon la nominano per non compromettersi. RITENGONO CHE LA SACRA SCRITTURA SIA UNO DEI TANTI LIBRI PASSATI DI MODA e pertanto credono che debba essere riformato. GUAI A COLUI O A COLORO CHE DISTORCERANNO LA SACRA SCRITTURA, MEGLIO SAREBBE STATO SE NON FOSSERO MAI NATI! I Comandamenti sono Dieci (Es 20,1-17) e non li potete alterare, né ignorare. Questa È La Legge e non esiste legge al di sopra di essa, non la potete alterare, né cancellare, né cambiare. QUANTO MI AVETE DIMENTICATO!! I Comandamenti non sono soggetti a ideologie, né agli esseri umani, né alle circostanze: SONO DIECI E SONO SCRITTI. SIA ANATEMA COLUI CHE LI TRASFORMI. La progressione in atto, sta portando al rifiuto di obbedire alla Mia Parola da parte di alcuni dei Miei Consacrati e sta avvicinando la Mia Chiesa allo Scisma. Amato Popolo Mio, Preparatevi! Ce ne sono molti di quelli che si definiscono figli Miei e sono contro di Me… Ce ne sono molti che intendono omettere la Mia Parola, i Comandamenti e i Sacramenti, per portare alla luce una nuova religione, che comporterà una totale sfrenatezza e la rinuncia a Me e a Mia Madre… Il Credo verrà negato e il Padre Nostro sarà trasformato. ATTENTO POPOLO MIO, QUESTO NON È DA ME! Vogliono ingannarvi e avvicinarvi al male, all’anticristo, a poco a poco, cosicché i Miei figli non se ne accorgano. Popolo Mio, la ribellione sta avanzando. La guerra continuerà a conquistare territori e nuove nazioni si vedranno coinvolte. La violenza si diffonderà. Pregate Popolo Mio, pregate per l’Argentina, il popolo si ribellerà e nell’agitazione provocheranno la morte e la vittima sarà una persona di potere. L’Argentina deve pregare. Pregate Popolo Mio, pregate, la carestia aumenterà, la pestilenza avanzerà uscendo da mani segnate dalla sofferenza dei propri fratelli, il confinamento verrà nuovamente implementato. Pregate Popolo Mio, pregate, l’America tremerà, poi sarà terra di coloro che fuggiranno dall’Europa. Pregate Popolo Mio, pregate la Mia Madre Santissima, rifugio dei peccatori. Mia Madre vi manterrà nel silenzio interiore. Pregate Popolo Mio, qualsiasi cosa succeda, mantenete la Fede. Pregate con il cuore e sarete ascoltati. Siate misericordiosi, mantenete la fiducia nella Protezione Divina e nella custodia del Mio amato San Michele Arcangelo e nelle Sue Legioni. Venite a Me senza paura, con Fede, con Speranza e con Carità. Non disperate, Io rimango con il Mio Popolo e non lo lascerò solo. Ricevete la Mia Benedizione. Il vostro Gesù AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO COMMENTO DI LUZ DE MARIA Fratelli nella Fede: Ho visto il nostro amatissimo Signore Gesù Cristo esprimere una tristezza estrema… Nel corso di questo Appello Divino mi ha permesso di vedere come l’umanità di quasi tutta la terra, sarà preda della fame e del giogo oppressivo di quello che chiamano "un solo ordine per tutti”. Ho visto che con la carestia avanzava anche la disperazione degli uomini, a causa della penuria non solo alimentare, ma di medicine e di cure ospedaliere. In mezzo a tante sofferenze umane, mi è stato mostrato come la guerra progredirà senza pietà, come due paesi nel nord America venivano attaccati e come il caos si impadroniva dell'Europa. Mi è stato mostrato come, in Argentina, la mitezza di questo popolo si trasformerà in impazienza e in aggressione. Mi è stato permesso di vedere l'Amore della nostra Madre Santissima, che non si allontanerà dai Suoi figli. Chi accoglie il Suo Amore Materno non sarà mai abbandonato da questa Madre, che abbiamo ricevuto ai piedi della Croce di gloria e maestà. Desidero sottolineare una parola molto forte che Nostro Signore Gesù Cristo Ha usato in questo Appello e che tutti noi la prendiamo in considerazione. La parola è "anatema" e si riferisce a una persona che disprezza Dio, che non Lo ama e annuncia il contrario di ciò che Nostro Signore Gesù Cristo Ha insegnato attraverso la Sua Divina Parola e pertanto rimane lontana da Dio. Questo punto è da prendere in considerazione e molto seriamente, per cui vi invito anche a meditare le seguenti citazioni della Sacra Scrittura: Ro. 9:3; 1 Co. 12:3; 16:22 e Gal. 1:8, 9. Un'umanità lontana da Dio attira su di sé, come una calamita, grandissimi dolori e attraverserà un vero crogiolo. Amen.