24 Novembre 2020

Diffendiamo Gesù Eucaristia

3 novembre 2020 – Chiamata di Gesù Sacramento al suo popolo fedele. Messaggio a Enoch.

Page Visited: 535
0 0
Read Time:2 Minute, 49 Second

3 novembre 2020 – Chiamata di Gesù Sacramento al suo popolo fedele. Messaggio a Enoch.

Molto presto le mie Case ritorneranno ad essere chiuse

“La mia pace sia con voi, miei amati figli.

Popolo mio, molto presto le mie Case ritorneranno ad essere chiuse, correte a fare una buona confessione di vita e fate tutto il possibile per nutrirvi quanto più potete del mio Corpo e del mio Sangue, così da rimanere spiritualmente protetti e l’arrivo dell’Avvertimento, vi colga in grazia di Dio e il vostro passaggio attraverso l’eternità possa essere più sopportabile. Tutte le comunioni che ricevete in grazia di Dio, proteggeranno il vostro corpo, anima e spirito, così che domani potrete affrontare il grande combattimento spirituale. Ecco perché è così importante, piccoli miei, che vi nutriate del mio Corpo e del mio Sangue, più frequentemente. Il mio cibo spirituale è una potente armatura che vi protegge nella lotta contro le forze del male. Nel tempo del grande abominio in cui non potrete più ricevere il mio Sacro Corpo e Sangue, vi basterà soltanto fare la comunione spirituale, perché Io sia in mezzo a voi e vi protegga.

Figli miei, gli attacchi mentali saranno sempre più forti; ricordate che le battaglie sono spirituali e il campo di battaglia in cui venite attaccati è la vostra mente. Per questo, figli miei, dovete essere spiritualmente ben fortificati con il Pane disceso dal Cielo e con la vostra Armatura Spirituale, ben oliata con la preghiera, il digiuno e la penitenza, affinché possiate respingere i dardi incendiari che i demoni mentali inviano alla vostra mente. Leggete e meditate la mia Santa Parola, perché è la Spada dello Spirito, con la quale potete distruggere le roccaforti spirituali del maligno nella vostra mente. Chiudete con il perdono, la preghiera, il digiuno e la penitenza, tutte le porte aperte da ferite emotive, da risentimenti, rifiuti e traumi, dell’infanzia, della giovinezza o età adulta, in modo che il nemico della vostra anima non possa tormentarvi o rubare la vostra pace.

Perdonare se stessi e perdonare le persone che vi hanno ferito durante la vostra esistenza è di vitale importanza per raggiungere la pace interiore. Il perdono, la preghiera, il digiuno e la penitenza sono punti di forza spirituali che vi aiuteranno a superare i vostri demoni mentali. Più pregate, perdonate e vi accettate a vicenda, più velocemente avrete la pace interiore. Venite con fiducia a uno dei miei Tabernacoli e riservate uno spazio del vostro tempo per parlarci; datemi tutti i vostri fardelli, fatica e sofferenze e vi assicuro che li porterò per voi e alleggerirò il vostro peso. Ricordate: sono il Buon Pastore. Il Buon Pastore dà la vita per le sue pecore. (Giovanni 10, 11) Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. (Matteo, 11, 28) Rivendicatemi quando vieni a Me, queste promesse. Correte allora, perché le mie Case chiuderanno molto presto e non si riapriranno mai più. Io sono la Fonte del Perdono, venite a bagnarvi in essa e sarete puri. Io sono l’Acqua Viva e tutti coloro che bevono di quest’Acqua non avranno più sete. Sono la vostra guarigione, cosa aspettate a venire a Me?

La mia Pace vi lascio, la mia Pace vi do. Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Maestro, Gesù Sacramentato.

Fate conoscere i miei messaggi di salvezza a tutta l’umanità, Gregge mio.”

Fonte: mensajesdelbuenpastor

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.