Sintesi Avvertimenti messaggi anno 2007

8 Aprile 2019 Off Di marioTS

SINTESI  AVVERTIMENTI MESSAGGI   Anno  2007


* Annuncia a tutti che Gesù sta per tornare

 

Papà di Margherita(P*17.02.07): “Annuncia a tutti che Gesù sta per tornare e che dovete tutti essere pronti con le candide vesti: splendenti devono essere, di luce che proviene dal di dentro della vostra anima… Vi stiamo sorvegliando, non dovete cadere in errore proprio adesso che il tempo è breve, e ci separa solo un tempo di purificazione e di ascolto del falso profeta.Attenta, figlia, ascolta bene nel tuo cuore, perché grossi avvenimenti caratterizzeranno i vostri giorni sulla terra”.

* Siamo agli estremi del tempo stabilito

 

Dio Padre(P* 09.03.07): “Siamo agli estremi del tempo stabilito per porre fine a questo mondo imbrattato di sudiciume, causato dalle forze del male che stanno invadendo tanti uomini dediti all’alcol, alla droga, e ad altre forme di strumentalizzazioni demoniache. Oh, anima mia, devasta sempre più la terra questo ribelle angelo nero, e picchia come il sole nel deserto sulla testa dell’uomo che non sa e non vuole sottrarsi a questo ‘sole’ nefasto .Non vuole il refrigerio che da anni stiamo offrendo ad ogni creatura che voglia la salvezza eterna!”.

* San Giuseppe darà soccorso a chi con amore lo chiede… guiderà la battaglia con schiere angeliche…

Dio Padre(P*09.03.07): “Sovvieni ai nostri bisogni”, dici nella preghiera al Santo protettore del “Pargoletto Gesù”, e lui ha deciso di soccorrere tutti voi, essendosi dichiarato “padre putativo” anche di voi, figli miei. Sì, lui darà il soccorso a chi con amore lo chiede, a chi con insistenza chiama aiuto nella necessità. Oh, sì che verrà, e non da solo, ma con schiere angeliche guiderà la battaglia, per offrirsi in vostra difesa dagli attacchi del nemico. Siccome lui sta a capo del plotone d’esecuzione, troverà il modo di portarvi in salvo! Amen”.
    
* Parola al risveglio (13.03.07):“La “bestia nera” che sale dall’acqua, presto si mostrerà” (Ap 13, 1 ss.).

* Il tempo che ci separa sta volgendo al termine Mio Gesù (P*03.05.07): “Anime Mie rallegratevi, perché il tempo che ci sep ara sta volgendo al termine Mio.Io sarò imparziale con tutti e nessuno sfuggirà alla Mia Giustizia severa. Anime, anime Mie, osservate il cielo come spesso cambia stagione: non ve ne accorgete che tutto sta mutando in questa vostra epoca apocalittica? Sono stanco e nauseato dai tanti peccati che sommergono il vostro pianeta; che sta sopportando a fatica la sua lenta asfissia!”.

* Anima mia dove vedi che il tempo sia normale!

Gesù (P*03.05.07): “Anima Mia, gemi con Me, sospira con Me, alza gli occhi al Padre Mio e implora pietà assieme a Me! Sì, anima Mia che leggi o che ascolti, guardati attorno: dove vedi che il tempo sia normale! Che le stagioni ruotino nel verso giusto! Sei convinta che così non potrà continuare?”.

* La pace nel mondo è possibile solo se Dio interviene

 

Gesù(P*03.05.07): “La pace nel mondo è possibile solo se Dio interviene, e così anche per la Creazione tutta, solo Dio riuscirà a compiere questo miracolo! Ma prima, la rivoluzione materiale e astrale, planetaria, rivoluzionerà l’andamento totale dei pianeti (Mt 24, 29),e ognuno dimorerà nel posto preparato per tempo, perché si possa mettere in salvo. Colui che brama il suo Dio, Dio interverrà! Colui che lo disprezzerà, Dio lo allontanerà! Sentenza Divina è, Sentenza d’Amore Divino! Sentenza di Giustizia eloquente e imparziale sarà! Vi amo, vi voglio salvare, rimanete con Me. Amen”.
    
* Siamo al capolinea e tra poco si deve scendere

 

Santa Maddalena di Canossa (P*08.05.07): “O, povero mondo! Come vuoi tutto trasformare a immagine e somiglianza del nemico di Dio!Povero mondo, in che direzione sta andando a concludere il suo corso di storia umana! Siamo al capolinea e tra poco si deve scendere, e il capo macchinista farà scendere proprio tutti: controllerà carte di identità e passaporti, e molti più non risaliranno in carrozza”.

* Siete a metà strada del calvario, ancora non è finito. Molte chiese verranno chiuse

Maria Santissima (P*13.05.07): “Coraggio figli, siete a metà strada del Calvario, ancora non è finito, ma proseguiremo assieme. Non temete, abbiate fede, perseverate, continuate, continuate a seguire, Maria e Gesù… Le grazie che porgo a voi sono grazie spirituali, sono grazie che vi aiutano in ogni avversità che vi si presenti. Siate sicuri che vostra Madre non vi abbandona: vi cerca, vi cerca sempre figli, perché non vuole perdervi! Accostatevi ai Sacramenti della Riconciliazione, della Comunione, Adorazione; offrite questi sacrifici in riparazione dei sacrilegi che vengono fatti contro l’Eucaristia. Siate consapevoli di questo; molte chiese verranno chiuse, molti Sac erd oti non saranno più disponibili alla confessione, a donarvi la Comunione, saranno rari! Pregate, non stancatevi, il mio aiuto non vi mancherà”.

* L’uomo presto troverà la sua fine, sia nel corpo che per l’anima se non rientra in sé nel compiere la Volontà di Dio

Gesù (P*10.06.07): “Per quanto riguarda alla stampa dei libretti… metta per esteso solo il fatto che l’uomo, se non rientra in sé nel compiere la Volontà di Dio, presto troverà la sua fine, sia nel corpo, sia per la sua anima.Corra ai ripari, perché l’ora è tarda e la notte per il ladro si sta avvicinando sempre più velocemente. Amen. Il tuo Dio ti ha parlato!”.
    
* Sempre più il nemico imperversa sul mondo e sui cuori di tutti

Gesù (Festa del S. Cuore di Gesù, P*15.06.07): “Sì, figlia, sono il tuo Gesù, che viene a te con tanto amore, per imprimere nel cuore diversità di carismi e grazie. Offriti, figlia cara, perché sempre più il nemico imperversa sul mondo e sui cuori di tutti.Non dà pace, non dà tregua, è spietato, perché sa che sono gli sgoccioli del tempo che gli è stato concesso per tormentare l’uomo. Ma l’uomo è stanco e non ce la fa più a sostenere la lotta, vuole la pace, vuole l’amore, vuole sentire il benestare con tutti. Ma questo uomo che desidera sentirsi bene su tutto, non pensa che deve star bene, per prima cosa, nell’anima. Nella sua interiorità parte il bene e il male, parte lo scompenso dell’equilibrio fisico, mentale e psichico. Come può comprendere il da farsi nell’esteriore, quando interiormente c’è burrasca e maremoto che agitano le acque della pace”.

* Tornate a Dio, ne va di mezzo anche l’innocente, colui che colpa non ha

Maria Santissima (P*02.07.07): “Siete dei figli ingrati (Dt 32, 6) verso un Padre che nulla vi vuole negare di ciò che vi necessita (Mt 6, 31-33); ma vi comportate come se Lui non esistesse, e fate ogni cosa di interesse proprio e con un egoismo tale da far fare, a chi vi ama, un atto inconsulto e succedono le stragi in famiglia e attorno a voi. Riflettete su questo sbagliato atteggiamento, tornate a Dio, ne va di mezzo anche l’innocente, colui che colpa non ha. Fate un esame di coscienza di fronte a questi atti inconsulti: prevale l’odio e la vendetta di una mente che si è ammalata perché si è allontanata dal suo Papà e dalla sua Mamma. [Secondo il loro ragionamento] “non esiste futuro oltre la vita, e per questo, per loro la vita non vale niente”. E così trattano le persone come oggetti senza valore, trattano meglio il cane o il gatto, mentre il figlio viene ucciso. Figli miei, fermatevi! Di fronte a questi orrori non vi duole la coscienza?”.
    
* Vi incarico di salvare ognuno un altro fratello

Maria Santissima (P*02.07.07): “Tanto dovrei dettare a questi figli, ma mi chiedo per quanto ancora questi richiami rimangono solo parole al vento che nessuno si sofferma ad ascoltarne l’eco! Figli, vi amo, vi ripeto, Mi ripeto all’infinito e mai mi stanco! Amate, pregate e salvate anime assieme a tanti altri fratelli di preghiera, che sono uniti a voi che Ci seguite con amore e devozione. Vi amo, e vi proteggiamo; sono Maria, Madre di Dio e Madre vostra. Vi incarico di salvare ognuno un altro fratello.Grazie, figli, che corrispondete alla chiamata del Cielo!”.

* Il demonio tentatore e mentitore è colui che scimmiotta l’operare di Dio

Dio Padre (P*04.07.07): “Fate attenzione! Perché come tu figlia mia hai pensato, il demonio tentatore e mentitore, è colui che scimmiotta l’oper are di Dio e che deride, deride sì, mettendo in ridicolo quello che più fa capo alla Fede Cattolica Apostolica: la credibilità della Santissima Trinità!”.

* Sì, la terra sta iniziando la vera ribellione all’uomo

 

Gesù(P*07.08.07):“Figlia cara,la “muta” per la terra sta per iniziare e il Cielo è già in fermento. Eccoti pronta e attenta! Sì, la terra sta ini- ziando la vera ribellione all’uomo. Ogni giorno il fuoco distrugge una gran parte della vegetazione. Dove questo succede, quanti anni attenderanno perché il verde ancora ricopra la terra?Anima mia, anche i terremoti faranno la loro parte di distruzione, e così i tifoni e i monsoni, terremoti mai visti sulla faccia della terra(1). E questo perché la terra è stanca del sopruso dell’uomo contro la natura. Sta rielaborando i dati alla rovescia, e allo zero, ecco la tremenda situazione mondiale!”.
    
Incendi – monsoni – tsunami
1). Alcuni terremoti avvenuti dopo il 7 agosto del 2007.

Nel 2007: il 15 agosto in Perù, 8 sc.Richter – 12 settembre 2007 in Indonesia 8,8 sc.R. con tsunami e spostamento asse terrestre con circa 300.000 morti – In Cina a Sichuan nel 2008 con 88.000 morti, 7,8 sc.R. – I monsoni in Pakistan sono state coinvolte nelle innondazioni 12milioni di persone, ci sono state 50mila case distrutte – 500mila persone in fuga – 1.600 morti, 132.000 chilometri quadrati di inondazioni, la gente senza casa, senza cibo e senza acqua e con il colera. I monsoni hanno coinvolto pesantemente l’India, Nepal e Bangladesh, Filippine. Queste sono solo alcune brevi annotazioni.
* Tutto il mondo è sotto l’influsso del demonio Gesù (P*11.08.07): “Figlia, la mia preoccupazione è nel non vedere che i figli lontani abbiano compreso che tutto il mondo è sotto l’influsso del demonio e che se pensano di cambiare loro il mondo, si troveranno nel bel mezzo della totale distruzione (1 Ts 5, 3).    
Se pensassero che l’unica via di salvezza è affidarsi a Dio, compiendo atto di umiltà e chiedendo il perdono delle proprie mancanze, allora Dio potrà intervenire in loro aiuto. Ma solo così si può intervenire per aiutarli, altrimenti ciò che si prospetta per l’umanità è ‘ricompensa’ del male subìto e causato alla terra e all’uomo”.

* I tempi stringono e si prospetta una brutta situazione mondiale

Gesù(P*13.08.07):“Aiutate chi incontrate, parlategli di Gesù, parlate della prossima venuta di Gesù! Sarà breve il tempo che ci separa, sarà molto breve! I tempi stringono e si prospetta una brutta situazione mondiale. La pace non durerà per molto, la guerra si scatenerà. Sarà una ribellione pubblica, totale, mondiale. Si terranno convegni: non serviranno a niente”.

* Si scateneranno contro tutti i cristiani non vorranno saperne di Cristo Gesù(P*13.08.07):

“Si terrà tra le mani il crocifisso, e lo si spaccherà! M.d.G. : Gesù, non permettere questo, Ti prego! Figlia mia, si scateneranno contro tutti i cristiani, non vorranno saperne di Cristo, non vorranno saperne di salvezza eterna. Loro si sentono dio in terra, ma non sanno che c’è un Dio in Cielo che li guarda, che li scruta e li condanna! Oh! figli miei, rimanetemi fedeli, rimanetemi accanto anche nella sofferenza. Ma sarà breve la vostra sofferenza, non sarà come la Mia che è eterna. Perché da generazione in generazione troppi figli tradiscono il loro Dio, troppi figli mi abbandonano… e se ne perdono sempre, se ne perdono nell’effimero mondo del male, del ‘supplizio’, per donare vittime al mio nemico demone maledetto!”.
    
* Ordinerò ai miei Angeli: andate e raccogliete andate e distruggete, andate e portatemi i servi fedeli

Dio Padre(P*16.08.07):“Sono il Re dell’Universo, sono Colui che sa, Colui che era, Colui che viene! Sì, anima mia, Io sono Colui che viene nel nome del Signore, perché ogni ginocchio si dovrà inginocchiare quando Mi vedrà venire tra le nuvole, con atteggiamento severo e supremo. Ordinerò ai miei Angeli: andate e raccogliete, andate e di- struggete, andate e portatemi i servi fedeli”.

* Soccorri, figlia, non ti preoccupare di ciò che diranno chi non crede

Gesù di Nazaret (P*16.08.07): “Anima mia, sussulterà ogni cuore, gemiti inesprimibili farà il vostro spirito mortale. Ma l’anima che si ridesta a nuova vita gioirà, e [poi] sarà presa dal panico, per non riuscire a correre subito al riparo dalla collera di Dio. Presto deve fare per rientrare all’Ovile, perché i pastori delle pecore troveranno poche pecore rimaste all’interno, mentre molte saranno sparpagliate tra i colli e tra le acque del mare nefasto e funesto. Soccorri, figlia, non ti preoccupare di ciò che diranno chi non crede, tu agisci e senti nel tuo cuore queste parole, e sai che devi avvisare. Ti benedico ora, nel nome mio Gesù di Nazaret, che viene per trionfare nel mondo, e portare la salvezza e la rovina per “molti”. Amen! Vai, e accontenta il tuo Dio Gesù, Spirito di Dio. Amen”.

* Tra breve ci sarà “scacco matto” e Dio sarà il vincitore della partita!

Gesù (P*22.08.07): “Il gioco dei Scacchi sta volgendo al termine della partita e tra breve ci sarà “Scacco Matto” e Dio sarà il vincitore della partita! Rimaneteci accanto, non deviate dalla strada stretta intrapresa, seguitela con costanza, con abbandono metodico e continuo”.
    
* Le vostre forze non sono sufficienti per garantirvi la salvezza

Gesù (P*25.08.07): “Figli, figli cari, ma quando entrerà nella vostra testa che da soli vi arenate, le vostre forze non sono sufficienti per garantirvi la salvezza! Aggrappatevi a Maria Santissima, aggrappatevi al Cuore Misericordioso di Gesù con grande pentimento sincero. La colpa dei padri ricadrà sui figli, e sui figli dei figli! Non marchiate la vostra discendenza con queste colpe nascoste ai più, ma che poi si rivelano in turbamenti e negli incubi dei figli e pronipoti. No! Figli cari, siate ‘discendenti’ dell’Amore di Dio!”.

* Decidetevi per Dio e non date retta al mio nemico demonio

Gesù (P*03.09.07): “Sono lo stesso ieri, oggi e sempre (Eb 13, 8). Sono Colui che riprende il figlio (Ap 3, 19)che cammina assieme a due padroni (Mt 6, 24). Su, figli cari, decidetevi per Dio e non date retta al mio nemico demonio. Perdonate se vi faccio star male, ma è l’unico modo che ho: sappiate che Dio opera anche attraverso la più piccola delle creature Sue. Si identifica nel figlio obbediente al richiamo e pone in Lui la certezza di ciò che gli accade. Non è frutto della sua mente, ma è Dio che opera e chiede aiuto. Sì, sono Io l’operaio alla vigna e attendo altri: ascoltate il mio richia mo e datemi il vostro “Sì”, senza timore. Amen”.

* Ora è il tempo che tutti siano allertati

Gesù(P*13.09.07):“Ora è il tempo che tutti siano allertati e portati a porsi un approfondito esame di coscienza delle proprie mancanze fatte verso il Padre-Iddio, Creatore della loro anima!”.
    
* Dovete agire con il silenzio, che fa più male di qualsiasi parola

Gesù (P*16.09.07): “Non dovete dare risposta al continuo imbrattare di malignità che esca dalla sua bocca [del demonio], ma dovete agire con il silenzio, che fa più male di qualsiasi parola! Quando si risponde con il silenzio, il nemico rimane spiazzato, perché non sa più su quale appiglio attaccarsi per continuare a dare afflizione e umiliazione. Si trova di fronte una persona che all’apparenza sembra una nullità perché tace, ma ‘lui’ sa che sta usando un’arma a doppio taglio, perché effettivamente sta usando l’umiltà, la carità, la pazienza. Tutte armi di virtù consolidate dalla fede in Dio. Lui, il demonio, sa bene che voi quando vi comportate così, lo mettete a tacere pure lui, e non trova né gioia né soddisfazione, perché lui ama la collera, la vendetta, e non le armi dell’amore, della fede, della carità. Amen”.

* I veri carismatici si riconoscono perché si avvera ciò che scrivono

Dio Padre (21.09.07): “Offriti, figlia, in questa missione di divulgatrice delle Parole di Cielo, e otterrai sicuramente l’attenzione che meriti. I veri carismatici, si riconoscono perché si avvera ciò che scrivono (Dt 18, 21), ma per alcuni questa non è ancora ‘autenticità’. Quindi, non sperare che chi ti ha lasciata per continuare su altre vie, possa a te ritornare, c’è troppo orgoglio in loro per poter dire: “Ho sbagliato, scusami!”. Non ti rattristare su queste Mie parole, ma attieniti ai fatti concreti, ossia: Chi Mi ama Mi segue (Gv 10, 4.14 ;14, 23) e sente che in te parliamo Noi, Trinità e Maria Santissima! Fai il tuo dovere di apo stola e profeta, e mai ti lasceremo andare allo sconforto: saremo al tuo fianco a proteggerti e a insegnarti la retta via sempre”.
    
* Tornate ad amare il Padre vostro altrimenti un grande castigo sta per abbattersi sulla terra

Dio Padre (P*24.09.07): “Cari figli miei, tornate ad amare Dio, il Padre vostro,altrimenti un grande castigo sta per abbattersi sulla terra vo stra.Siate figli che seguono la Luce del Vangelo e tornate a seguire gli insegnamenti autentici degli Apostoli altrimenti non avrete salvezza”. Un barlume di pentimento non lo si vede nemmeno dopo che è stato ammazzato un uomo, nemmeno dopo l’aver stuprato una donna, o aver rapito un figlio alla famiglia, e non solo questi sono atti vandalici, (ma ci) sono atti di violenza e di soprusi di tutti i tipi. Non c’è più coscienza in questi figli che si comportano in tale modo! Anima cara, adopera ancora i ‘media’ finché puoi, e poi ti ritirerai nel silenzio in attesa dei fatti che avverranno, perché sono prossimi, molto prossimi a venire. Amen”.

* Presto sentirete parlare di guerra imminente

Dio Padre(P*2.10.07): “Stiamo avvicinandoci sempre più a un periodo di disastri sia economici(1), che distruttivi di pace. Perché ben presto sentirete parlare di guerra imminente, ma questa guerra che si innesca non sarà per trovare la pace, ma sarà distruttiva per l’uomo e per ogni Nazione”.
1) Un anno prima che accadesse, il Padre aveva annunciato con anticipo che sarebbero arrivati “i disatri economici” mondiali. La crisi inizia nell’ottobre del 2008 negli Stati Uniti d’America e poi nel Novembre vengono trascinate nella crisi un po’ tutte le nazioni del mondo. L’Europa ne viene coinvolta in pieno e alcuni stati membri stanno rasentando la bancarotta, come la Grecia… La crisi persiste tutt’ora ed è seria per tutto il mondo, e non si prevede nulla di buono.Già ora, mancando il lavoro, molte famiglie sono in seria difficoltà…

* Essere assieme in preghiera aiuta molto

Dio Padre (P*02.10.07): “Siate attaccati alla Fede con la preghiera e con l’assiduità alla Santa Eucaristia, per avere il conforto e la perseveranza per affrontare le avversità che vi presenteranno. Ogni difficoltà si supera rimanendo con Dio e in Dio.
    
Vi amo, Creature Mie, e nessuna desidero che sia ‘messe a tacere’ innanzi tempo. Ogni cosa sarà repentina, ogni sommossa del nemico è stata studiata e provocherà morte a molti. Essere assieme in preghiera aiuta molto, aiuta a sostenersi e a darsi coraggio e forza di andare avanti. Figlia mia cara, non temere di scrivere per esteso questo messaggio in internet, metti pure l’appunto su quell’altro messaggio, dove si parla della prossima guerra. Non temere, metti pure questa parola, dove tu per prudenza l’hai evitata. Ascolta il tuo Dio e obbedisci!”.

* Voi che vi opponete al male dovrete contrastarlo con il bene

Gesù (P*14.10.07): “Tra non molto la pace sarà contrastata in tanti Paesi, e sarà reso impossibile parlare tra voi con la pace in cuore. Siete arrivati alla morsa infernale in molti, ma voi che vi opponete al male dovrete contrastarlo con il bene!… La Mia Volontà si compia in ogni vostro atto e vi prego vivamente di non cercare l’appagamento del vostro ‘io’ che inconsciamente rielabora i vostri pensieri e i vostri desideri. Amen. Vi benedico e vi invito alla perseveranza nella fede incontrastando così ogni forza proveniente dal maligno… Sia lodato sempre il Verbo di Dio incarnato, morto e risorto per la salvezza di “molti”! Riabilitate il senso giusto di queste parole, e tutto ritornerà chiaramente palese. Amen”.

* Sentirai parlare di cose molto brutte e catastrofiche

 

Dio Padre(P*27.10.07):“Ora ascolta con attenzione! Sentirai parlare di cose molto brutte e catastrofiche: tutto questo fa parte di una serie di fenomeni che stanno verificandosi per richiamare l’uomo a ritornare a Dio. Ma poi, non si fermano questi soggetti che sono provocatori: amano distruggere e amano il fuoco(1); sono così intriganti e malevoli che colpiscono posti di prestigio. Eppure le foreste sono indispensabili all’uomo per l’equilibrio del clima; e la fauna tra breve subirà pure lei una condizione invivibile e ci saranno morie di pesci(2) .
    
Sono tutti ‘segni’ per portarvi a capire che è venuto a mancare tutto l’equilibrio sano che può dare ordine alle cose del cielo e della terra. Tutto è in una posizione traballina, ti dissi tempo fa(3), ed è proprio così. Tutto è instabile…”.
Morie di pesci – balenotteri alla deriva Inquinamento dei mari
1) Il Padre si sta riferendo agli incendi, dei quali anche l’Italia ne ha fatto una amara esperienza, sia per i molti roghi, e in diverse regioni, sia anche per le vittime che ci sono state, ma in particolare si riferisce all’ultimo catastrofico incendio della California, dove miglia di ettari di bosco vennero distrutti dal fuoco, fuoco che non risparmiò neppure centinaia di case e alcune vite umane. Con questo il Signore ci ha voluto dare un insegnamento. Il Signore ha permesso questi incendi, pure dolosi, per far riflettere e richiamare l’uomo a ritornare a vivere i Comandamenti, a rispettare le Sue Leggi Sante, comprese quelle della natura stessa, perché tutto questo è frutto del peccato e del male che si compie in tutto il mondo. 2) In tante parti ci sono state delle morie di pesci, sia in Italia che nel mondo. 3) Dio Padre si riferisce al messaggio dato il 4 Gennaio 2005 “Ogni angolo della terra è in una posizione ‘traballina e presto ve ne renderete conto’”.
    
* La nuova era aspetta la nuova creatura nata da coppie fedeli

Dio Padre (P*31.10.07): “N. N. (una mamma) ora è pronta a dare “vita” e “luce” alla sua creatura. Vi attesto che anche questo figlio sarà “prodigi”’ di figlio. La Nuova Era, aspetta la “nuova creatura” nata da coppie fedeli per portare avanti l’amore tra la famiglia; e i figli sono e sempio per altri figli che verranno a popolare la Nuova Terra. La vostra epoca è quella generazione che entrerà nella Terra Nuova e dovrà essere di esempio per altri”.

* Ad ogni evento tu sarai informata

Gesù(P*07.11.07): “Nella fase preparatoria ad ogni evento, tu sarai informata, e verrai avvisata degli avvenimenti prossimi a venire. Per questo devi accelerare tutto il lavoro che hai da fare per Me, e rimanere alzata pure la notte se questo è il tempo che ti necessita”.

* Come sono stanco di vedere tante torture, tante brutalità che con violenza vengono fatte alle mie creature!

Gesù (P*11.11.07): “Sopra di voi esiste l’immensità del creato. Sotto i vostri piedi avete l’infinito orrore dei demoni assetati di a nime.Le mie creature vivono in questo perfido mondo e molestate dalle più tristi nefandezze propinate dai media. Anima cara, come sono stanco di vedere tante torture, tante brutalità, che con violenza vengono fatte alle mie creature; vivono nel mondo malsano e sono, a volte, vittime innocenti. Anima mia cara, prega per tutte le anime che sono alla disperazione, per coloro che ancora non hanno conosciuto l’amore di Dio. Loro sono all’oscuro del benessere e vengono trattati come bestie da usare e da calpestare nella loro dignità”.
         
* Non ti preoccupare di quello che vai scrivendo lascia che pensino ciò che vogliono!

Gesù (P*11.11.07): “Anime… svegliatevi dal torpore e tornate a Dio! Il vostro Dio, e non ‘dio mammona’!‘Chi si insinua’ e continua a rimanere seduto su due sedie, rischia la caduta e avrà un trauma… e che trauma! Fatti da parte, piccola cara Margherita, e lascia spazio ai grandi del mondo che amano operare all’oscuro, e fanno della loro “posizione”, terra di “missione di comando dittatoriale”! Non ti preoccupare di quello che vai scrivendo, lascia che pensino ciò che vogliono, tu continua il tuo lavoro e datti da fare”.

* La creatura immersa nelle fauci del demonio può uscirne solo se…

Gesù(P*20.11.07): “La creatura immersa nelle fauci del demonio, non trova forza per uscirne, se non c’è chi a lei tende la mano a cui aggrapparsi”.

* Figli miei, donate le vostre lacrime, donate i vostri dolori

Maria SS. (P*2.12.07): “Avvocata vostra Io sono e chiedo umilmente preghiere perché il mondo sta andando verso il precipizio. I cuori non si aprono, non ascoltano i richiami di un Padre, di una Madre che amorosamente richiamano i figli”. Oh, figli miei, donate le vostre lacrime, donate i vostri dolori: vi faranno superare tante prove che avverranno prossimamente, vi fortificheranno queste prove! Quelle che state vivendo in questo momento, vi sembrano forti, ma saranno quelle che vi danno la forza di superare quelle che verranno avanti! Siate nella pace, Io sono la Regina della Pace e ve la voglio trasmettere”.

* Mamme care, date amore ai vostri figli

Gesù (14.12.07): “Mamme care, date amore ai vostri figli, date affetto alle vostre creature che sono mandate allo sbaraglio tra le mani ‘incuranti’ di chi (da loro) aspetta l’amore puro. Non trovano più chi li coccoli con serenità d’animo perché in molti c’è la perversione, e li vanno toccando e accarezzando con un senso di libidine morbosa!”.

* Il mondo sta distruggendovi tutti i più importanti valori della vostra fede

Gesù (P*25.12.07):“Sì, figlia mia, vengo presto, più non posso tardare! Il mondo sta distruggendovi tutti i più importanti valori della vostra fede, e non se ne preoccupano della fine che farà la loro anima!”.

* Aggiusta i conti con la Giustizia di Dio!

Dio Padre (P*27.12.07): “Io sono il tuo Dio e non puoi desiderare altri che Me, solo Me, anima cara! Ascolta il tuo cuore, ascolta il richiamo che la coscienza ti fa. Aggiusta i conti con la Giustizia di Dio, non trovarti in debito quando verrò e busserò alla tua porta. Non trovarti impreparata all’incontro con Me tuo Dio; abbi compassione della tua misera vita, condotta tra il bene e il male. Basta camminare per vie che non sono le Mie!”.

    

SINTESI  AVVERTIMENTI MESSAGGI

Anno  2008 in lavorazione